• INIZIO PONTIFICATO

    Custodire Cristo, l'esempio di Giuseppe

    La figura di san Giuseppe è stata al centro dell'omelia pronunciata da papa Francesco nella messa di inizio pontificato. Richiamo al riconoscimento del disegno di Dio inscritto nella natura. Giuseppe è un modello di apertura ai segni di Dio, «disponibile al Suo progetto» e tenendo Cristo al centro di tutto.


    - Il testo dell'omelia
    - MESSORI: In continuità con Ratzinger
    - Ora il gregge non ha più paura

    • INTERVISTA

    Messori: «Francesco è in linea con Ratzinger»

    «Gli stili sono diversi, ma la dottrina è la stessa. E i clericali atei come Scalfari lo capiranno presto, non appena il Papa comincerà a parlare di temi morali». «Non è male che sottolinei il suo essere vescovo di Roma, non ci pensa lontanamente a una Chiesa federale». Lo scrittore Vittorio Messori, autore di un libro su Papa Francesco, spiega la sua continuità con Benedetto XVI.

    - DOSSIER su Papa Francesco

    • PAPA FRANCESCO

    Meditazione sulla misericordia

    Nella Messa e nell'Angelus del 17 marzo, prendendo spunto dal Vangelo del giorno, che narra l'episodio dell'incontro di Gesù con l'adultera salvata dalla lapidazione, Papa Francesco ha proposto una meditazione sulla divina misericordia. 

    - il primo Angelus di Papa Francesco

    • FRANCESCO

    Americhe, un Papa contro l'ateismo dilagante

    Papa Francesco continua a stupire tutti. Per cogliere fino in fondo la novità di un Pontefice che viene dall'altra parte dell'Oceano forse però servono gli occhi del “nuovo Mondo”. Ne parla Greg Erlandson, presidente di Our Sunday Visitor e dell'Associazione della stampa cattolica degli Usa e del Canada.

    • PAPA FRANCESCO

    Non stanchiamoci di chiedere perdono a Dio

    Pubblichiamo il testo del primo Angelus di Papa Francesco di oggi, domenica 17 marzo 2013. In Piazza San Pietro oltre 200.000 persone. Martedì la prima messa del Pontefice. Sabato il pranzo con il Papa emerito, Benedetto XVI.

    • IL CASO

    Le lusinghe del mondo (e di Pannella)

    L'elezione di Papa Bergoglio sta scatenando reazioni molto particolare nella stampa e in quegli ambienti da sempre ostili e nemici della Chiesa cattolica. È evidente il tentativo di manipolare e di forzare, ma i cattolici non siano meno furbi di loro... 

    • ATTACCO ALLA CHIESA

    Iene e sciacalli, i professionisti dell'anti-pedofilia

    La trasmissione tv Le iene sta proponendo servizi su sacerdoti pedofili a Savona, che in realtà si tratta di casi vecchi e isolati, già risolti. Ma dietro queste denunce c'è Francesco Zanardi: purtroppo vittima anche lui, a 13 anni, ma oggi è un attivista gay e leader del partito Democrazia Atea, che raccoglie anche i Bambini di Satana.

    • PAPA FRANCESCO

    La sfida di un missionario alla nostra Chiesa

    Capacità di andare all'essenziale della fede; semplicità di atteggiamento e vicinanza col popoli, il nome scelto che indica l'attenzione ai poveri. Sono queste le caratteristiche principali di papa Bergoglio che piacciono ai missionari.

    • PAPA FRANCESCO

    Dal Papa una carezza (e una lezione) ai giornalisti

    L’Aula Paolo VI trabocca di giornalisti, già conquistati dal Papa argentino. Con il tono dolcissimo di un buon padre, il Pontefice offre alla stampa la chiave di lettura per capire la Chiesa, un'istituzione "che non risponde a logiche politiche".

    • PAPA FRANCESCO

    Da Benedetto a Francesco, un legame saldo

    Nell'incontro con i cardinali del 15 marzo Papa Francesco non ha fatto cenno alla macchina del fango che si è tempestivamente mossa contro di lui, ma ha ricominciato da dove il Papa emerito Benedetto XVI aveva interrotto. 

    • PAPA FRANCESCO

    Lombardi: attacchi al Papa infondati e da respingere con decisione

    Il cammino di Papa Francesco è appena cominciato e si annuncia innovativo e rivoluzionario nello stile e nei contenuti. Ieri il ringraziamento alla Madonna nella Basilica di Santa Maria Maggiore e Roma e una visita all'altare su cui Ignazio di Loyola disse la sua prima Messa, la notte di Natale.

    - E si parla di Chiesa e di fede, di Angelo Busetto
    - «Chi non prega il Signore, prega il diavolo», di Massimo Introvigne

    • L'OMELIA DI PAPA FRANCESCO

    «Chi non prega il Signore, prega il diavolo»

    Il 14 marzo Papa Francesco ha tenuto la sua prima omelia, nella Messa celebrata con i cardinali, e ha anche proposto la sua prima citazione, per molti versi sorprendente. Ha infatti citato infatti un autore «antimoderno», un profeta controverso