Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Cattedra di San Pietro a cura di Ermes Dovico

Unione europea


Dall’UE 250 milioni di euro a sostegno del bilancio della Tunisia
Partenariato UE-Tunisia

Dall’UE 250 milioni di euro a sostegno del bilancio della Tunisia

Svipop 14_04_2020 Anna Bono

L’Unione Europea ha deciso di accelerare l’erogazione del contributo a causa dell’emergenza Covid-19 e ha rassicurato il premier tunisino sull’impegno solidale dell’Europa

 


Timore di epidemia nelle isole greche gremite di richiedenti asilo
COVID-19

Timore di epidemia nelle isole greche gremite di richiedenti asilo

Preoccupa il sovraffollamento nei campi profughi allestiti nelle isole dell’Egeo. Un piano di rimpatrio volontario finanziato dall’UE è stato bloccato dal virus


La prima vittima di Erdogan, un bambino annegato
Via libera di Erdogan agli emigranti

La prima vittima di Erdogan, un bambino annegato

10.000 emigranti ai confini di terra con l’Unione Europea, 1.000 approdati nelle isole greche. La decisione di Erdogan di non impedire agli emigranti di entrare in Europa apre una nuova crisi

 


L’EU-IOM Joint Initiative for migrant protection and reintegration
I costi dell’emigrazione irregolare

L’EU-IOM Joint Initiative for migrant protection and reintegration

Dal suo inizio nel 2017, il programma di rimpatrio assistito volontario finanziato dall’Unione Europea destinato agli emigranti africani irregolari ha riportato a casa decine di migliaia di persone


Unione Europea e Oim riportano a casa 1.400 emigranti etiopi
Emigrazione irregolare

Unione Europea e Oim riportano a casa 1.400 emigranti etiopi

Sono emigranti illegali arrestati nel corso degli anni, diretti in Sudafrica lungo la Rotta Meridionale, un viaggio per il quale i contrabbandieri di uomini chiedono da 3.150 a 5.600 dollari


Dalla Libia al Rwanda alla Norvegia
Emigranti illegali

Dalla Libia al Rwanda alla Norvegia

 

La Norvegia si è offerta di ospitare i 500 emigranti illegali che nei mesi scorsi hanno accettato di lasciare la Libia e trasferirsi in un centro di transito allestito per loro in Rwanda

 


L’inverno difficile degli emigranti bloccati in Bosnia
La rotta balcanica

L’inverno difficile degli emigranti bloccati in Bosnia

Al confine tra Bosnia e Croazia centinaia di emigranti affrontano l’inverno in condizioni proibitive, mal vestiti, alloggiati in tende e peggio, in attesa di riuscire a entrare in Unione Europea


Erdogan vuole altro denaro dall’Europa per fermare gli emigranti irregolari
Turchia

Erdogan vuole altro denaro dall’Europa per fermare gli emigranti irregolari

Incassati dall’Unione Europea quasi tutti i sei miliardi di euro concordati nel 2016 per fermare gli emigranti irregolari, la Turchia tenta di negoziare un nuovo accordo miliardario


Cina e Indonesia sono i paesi che riversano più plastica in mare
Inquinamento da plastica

Cina e Indonesia sono i paesi che riversano più plastica in mare

Svipop 26_08_2019 Anna Bono

Il 90% della plastica che finisce negli oceani è trasportata da dieci fiumi soltanto. Dei dieci paesi che più inquinano gli oceani con la plastica otto sono asiatici e due africani

 


L’Unione Europea deve trovare lavoro ai trafficanti?!
Unione Europea

L’Unione Europea deve trovare lavoro ai trafficanti?!

È un corso di elaborazione un piano di trasferimento in Rwanda di alcune centinaia di emigranti irregolari detenuti nei centri libici, neanche a dirlo finanziato e coordinato dall’Unione Europea


Politica,  se la Chiesa abbandona la Dottrina sociale
CRISI DI GOVERNO

Politica, se la Chiesa abbandona la Dottrina sociale

La cosa che impressiona di più nel posizionarsi politico della Chiesa di fronte alla crisi di governo è la sua funzionalità rispetto allo status-quo e, quindi, al mantenimento dei potentati vigenti. Da un lato vuole essere una Chiesa rivoluzionaria, ma dall’altro fa il filo alla nuova maggioranza nell’Unione Europea. Cosi rinuncia alla propria missione. 


Cipro, l’emergenza immigrazione continua
Emigranti irregolari

Cipro, l’emergenza immigrazione continua

 

In Europa diminuiscono gli arrivi di emigranti irregolari, ma a Cipro gli sbarchi continuano ad aumentare. Il governo dell’isola chiede all’UE la riallocazione di 5.000 richiedenti asilo