Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sante Basilissa e Anastasia a cura di Ermes Dovico

Unhcr


Da aprile inizia il trasferimento su un’isola dei Rohingya rifugiati in Bangladesh
Bangladesh

Da aprile inizia il trasferimento su un’isola dei Rohingya rifugiati in Bangladesh

 

Per alleggerire la pressione sui campi profughi al confine con il Myanmar il Bangladesh progetta di ospitare decine di migliaia di rifugiati su un’isola con il sostegno finanziario dell’Unhcr


L’Unhcr chiede con urgenza più fondi per i profughi del Camerun
Camerun

L’Unhcr chiede con urgenza più fondi per i profughi del Camerun

Gli scontri tra esercito governativo e separatisti di lingua inglese da oltre un anno costringono decine di migliaia di persone a fuggire in zone ritenute più sicure e nella vicina Nigeria


I disabili sono le vittime più fragili di guerre e violenza
Unhcr

I disabili sono le vittime più fragili di guerre e violenza

Molto spesso i rifugiati con disabilità vivono in condizioni inadeguate alla loro situazione. La mancanza di strutture e la scarsità di personale specializzato li costringe all’isolamento e alla marginalità


È salito a 3,4 milioni il numero dei venezuelani all’estero
Venezuela

È salito a 3,4 milioni il numero dei venezuelani all’estero

Nel 2018 in media hanno lasciato il Venezuela 5.000 persone al giorno. Un rapporto congiunto Unhcr e Oim presentato il 22 febbraio fa il punto della situazione


Chiude il campo profughi di Dadaab
Somalia

Chiude il campo profughi di Dadaab

Il governo del Kenya chiede all’Unhcr e alla Somalia di predisporre in tempi brevi un programma di rimpatrio o riallocazione in paesi terzi degli oltre 200.000 rifugiati ospitati nel campo di Dadaab


Dedicato a emigranti e profughi il 32° vertice dell’Unione Africana
Unione Africana

Dedicato a emigranti e profughi il 32° vertice dell’Unione Africana

L’Unione Africana nel corso del summit svoltosi ad Addis Abeba il 10-11 febbraio ha annunciato che il 2019 sarà l’anno dei rifugiati, dei rimpatriati e degli sfollati

 


L’Unhcr chiede con urgenza 296 milioni di dollari per assistere nel 2019 i rifugiati burundesi
Burundi

L’Unhcr chiede con urgenza 296 milioni di dollari per assistere nel 2019 i rifugiati burundesi

Nel 2018 l’Unhcr per assistere i rifugiati burundesi ha ottenuto solo 35 milioni di dollari dei 391 necessari. Le conseguenze sono state devastanti soprattutto per donne e bambini


Sono migliaia i profughi in fuga dagli scontri tra Boko Haram e forze governative nel nord est della Nigeria
Nigeria, nuova emergenza umanitaria

Sono migliaia i profughi in fuga dagli scontri tra Boko Haram e forze governative nel nord est della Nigeria

L’intensificarsi dei combattimenti nello stato nigeriano del Borno  ha costretto di recente migliaia di persone a cercare scampo nella capitale Maiduguri e nel vicino Ciad


Un milione di bambini siriani sono nati in esilio, da genitori rifugiati
Siria

Un milione di bambini siriani sono nati in esilio, da genitori rifugiati

Per i piccoli rifugiati siriani si teme un futuro di povertà e precarietà se non si riesce a dare loro un’istruzione scolastica. Per molti il destino è lavoro infantile o un matrimonio precoce

 


L’Unhcr ha presentato per il 2019 un preventivo di spesa record di 8,59 miliardi di dollari
Unhcr

L’Unhcr ha presentato per il 2019 un preventivo di spesa record di 8,59 miliardi di dollari

 

Con un impegno finanziario da parte di donatori pubblici e privati di 926 milioni di dollari è iniziata il 12 dicembre la raccolta fondi 2019 dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati


I rifugiati Rohingya sono il “grande mercato” delle ong
Myanmar

I rifugiati Rohingya sono il “grande mercato” delle ong

Il portavoce del governo birmano accusa Unhcr e ong di opporsi al rimpatrio dei rifugiati Rohingya per non perdere i finanziamenti


Rohingya, i rifugiati in Bangladesh rifiutano di tornare nel Myanmar
Myanmar

Rohingya, i rifugiati in Bangladesh rifiutano di tornare nel Myanmar

Il programma di rimpatrio dei Rohingya è stato sospeso dopo che i primi 150 rifugiati scelti dal governo bangladeshi hanno rifiutato di tornare a casa temendo per la loro sicurezza