Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Ranieri a cura di Ermes Dovico

Amnesty international

Italia e Cina, regimi emergenziali sempre più simili
COVID E POTERE

Italia e Cina, regimi emergenziali sempre più simili

Italia o Cina, quale dei due sistemi si sta comportando in modo più duro con i suoi cittadini, nel tentativo di arrestare la quarta ondata di Covid-19, nel nome dell'utopia chiamata "Covid Zero"? Cittadini discriminati, esclusi da servizi fondamentali ed esposti al rischio di morire. Solo Amnesty Italia si è resa conto di questa deriva.


Pena di morte in calo? Ecco cosa accade in Cina
IL RAPPORTO DI AMNESTY

Pena di morte in calo? Ecco cosa accade in Cina

Amnesty International parla di diminuzione delle sentenze capitali nel pianeta, ma in alcuni dei Paesi dove ancora sono previste il numero assoluto delle esecuzioni è cresciuto: in Arabia Saudita sono state 184 nel 2019, contro le 149 del 2018; in Iraq sono raddoppiate; soprattutto in Cina ne avvengono a migliaia: il che rende incerta la reale diminuzione assoluta del fenomeno.


Cristiani trattati come dhimmi
Siria

Cristiani trattati come dhimmi

Nei territori siriani oggetto dell’offensiva turca si denunciano gravi violazioni dei diritti umani, anche a danno dei cristiani trattati da “cittadini di seconda classe”


I vescovi maroniti libanesi chiedono il rimpatrio sicuro e dignitoso  dei rifugiati siriani
Libano

I vescovi maroniti libanesi chiedono il rimpatrio sicuro e dignitoso dei rifugiati siriani

Il presidente libanese Aoun parlando all’Onu ha detto che i rifugiati siriani ormai sono una seria minaccia per il suo paese. La Conferenza dei vescovi concorda e sollecita il loro rimpatrio

 


Il Tanzania annuncia il rimpatrio se necessario forzato dei rifugiati del Burundi
Tanzania

Il Tanzania annuncia il rimpatrio se necessario forzato dei rifugiati del Burundi

 

Tanzania e Burundi concordano sul rimpatrio dei rifugiati burundesi dal 2015 ospitati in tre campi in Tanzania. Hanno tempo fino al 1° ottobre per lasciare il paese. Poi saranno rimpatriati a forza


Decine di emigranti irregolari soccorsi nel Mediterraneo rifiutano di sbarcare a Misurata
Mediterraneo, emergenza migranti

Decine di emigranti irregolari soccorsi nel Mediterraneo rifiutano di sbarcare a Misurata

 

Gli emigranti irregolari diretti in Europa soccorsi e portati a Misurata il 10 novembre dal cargo Nivin rifiutano il trasferimento in un centro di detenzione ufficiale in Libia

 

 


"Diplomazia climatica"? È il suicidio dell'Europa
VERSO LA COP 24

"Diplomazia climatica"? È il suicidio dell'Europa

Creato 19_11_2018 Anna Bono

Le Nazioni Unite, l'Unione Europea, la Chiesa cattolica, Amnesty International e altri ancora: con l'avvicinarsi della Conferenza sul clima (Cop24) di Katowice si intensificano rapporti e allarmi, nella convinzione di dover cambiare il coima anziché adattarvisi, come è sempre accaduto. 


Il Kenya costringe i rifugiati somali a lasciare il campo di Dadaab
Kenya

Il Kenya costringe i rifugiati somali a lasciare il campo di Dadaab

Il governo del Kenya maschera come rimpatrio volontario l’espulsione di migliaia di rifugiati somali ospiti del campo profughi di Dadaab