Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Federico di Utrecht a cura di Ermes Dovico

Tutti gli articoli


Bioetica, ciò che i laici non capiscono
INTERVISTA

Bioetica, ciò che i laici non capiscono

Parla il filosofo Giovanni Fornero: anche se teoricamente non dovrebbe essere così, esistono due bioetiche, una cattolica e una laica. E il dialogo fra loro è molto difficile. Ma anche molti cattolici non sono in sintonia con il Magistero, anzi a volte parlano un linguaggio antitetico. Ma i documenti della Chiesa andrebbero letti da tutti.


Falkland, conflitto
passato e futuro
FOCUS

Falkland, conflitto passato e futuro

Esteri 11_01_2013

A 31 anni dalla guerra, Argentina e Gran Bretagna si sfidano ancora per la sovranità sulle isole. Vecchi nazionalismi, ma anche interessi: l'area ha giacimenti di gas e petrolio, e le isole sono una base per l'Antartide in vista dello sfruttamento delle risorse che lì si trovano.


Cristo si è fermato
a Todi
EDITORIALE

Cristo si è fermato a Todi

Saltato l'incontro del Forum delle associazioni cattoliche: è il segno del fallimento nell'organizzare la presenza politica dei cattolici a prescindere dai princìpi - vita, famiglia, educazione - che sono gli architravi di una società che voglia dirsi umana.


In carcere,
ma sempre uomini
EDITORIALE

In carcere, ma sempre uomini

Italia condannata a Strasburgo per il sovraffollamento inumano dei penitenziari: l'esito di una giustizia malata, con il 42% di detenuti in attesa di giudizio. Non bisogna dimenticare che il carcere deve rieducare una persona per reintegrarla nella società.


Il vero programma
di sviluppo
EDITORIALE

Il vero programma di sviluppo

L'approccio del Papa sui princìpi non negoziabili è cosa ben diversa dalle posizioni espresse da diversi cattolici, vedi il ministro Riccardi. E dopo Monti, anche Berlusconi sulle coppie gay cede all'opinione dominante.


Così si consegna
l'Africa ai jihadisti
MALI

Così si consegna l'Africa ai jihadisti

Esteri 08_01_2013

Malgrado la decisione presa non c'è traccia delle operazioni militari internazionali per riprendere il controllo del nord del Mali, ora sotto il dominio dei fondamentlisti islamici. E i qaedisti si rafforzano ed espandono le operazioni in Africa. Gli imbarazzi della Francia e dell'Europa.


BB, lezione
sull'eutanasia
EDITORIALE

BB, lezione sull'eutanasia

Editoriali 07_01_2013

Polemiche in Francia, dove l'attrice Brigitte Bardot minaccia di lasciare il paese se verranno uccisi due elefanti vecchi e malati. L'eutanasia crea scandalo se colpisce gli animali, mentre l'uomo si pretende che sia un diritto civile.


Baratro fiscale,
trucchi americani
ECONOMIA

Baratro fiscale, trucchi americani

Le nuove tasse ai più ricchi per il momento sono soltanto un accordo di massima, ma bisogna attendere fine gennaio per avere la proposta definitiva. L'euforia delle Borse è ingiustificata, e pericoloso il rischio imitazione di Obama che potrebbe scattare in Italia.


L'educazione sessuale si fa con il sado-maso
STATI UNITI

L'educazione sessuale si fa con il sado-maso

Educazione 07_01_2013

Planned Parenthood, la potente organizzazione abortista americana, nei programmi di educazione sessuale propone ai giovani ogni sorta di perversione. E l'amministrazione Obama le garantisce 500 milioni di dollari l'anno.


Calcio, un'industria fallimentare
SPORT ED ECONOMIA

Calcio, un'industria fallimentare

Sport 07_01_2013

In una sola stagione il calcio professionistico registra perdite superiori ai 400 milioni di euro. Soltanto la televisione ormai permette la sopravvivenza di questo sport popolare, minacciato anche dalla corruzione dei suoi protagonisti.


Magi, una sfida 
alla mentalità comune
LA PAROLA DEL PAPA

Magi, una sfida alla mentalità comune

Ecclesia 07_01_2013

«Chi vive a annuncia la fede della Chiesa, in molti punti non è confome alle opinioni dominanti». Lo ha detto papa Benedetto XVi nell'omelia per la solennità dell'Epifania, portando i Magi ad esempio da seguire.


Il viaggio
dei Magi
EPIFANIA

Il viaggio dei Magi

Cultura 06_01_2013

Milano e Colonia custodiscono le loro reliquie. Chi fossero di preciso non si sa, ma certo è che nel corso della storia vescovi, re e imperatori hanno fatto a gara per onorarne la memoria di uomini fedeli all'intuizione di un grande segno.