Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Charbel Makhluf a cura di Ermes Dovico

Papa francesco


Diaconesse, il Papa se la cava con una prefazione gesuitica
ordine sacro

Diaconesse, il Papa se la cava con una prefazione gesuitica

Donne all'altare: ne scrivono cinque autori, tra cui una "vescova" anglicana, almeno due dei quali puntano al sacerdozio femminile. A introdurre il volume è il Pontefice, che non parla certo "papale papale".


«Solo la fedeltà alla gerarchia della Chiesa è cattolica, anche nella prova»
INTERVISTA / Abbé Vernier

«Solo la fedeltà alla gerarchia della Chiesa è cattolica, anche nella prova»

Sedevacantisti, sedeprivazionisti, Lefebvriani e tradizionalisti che negano l’autorità del Papa. La crisi nella Chiesa è conclamata, ma l’unica soluzione cattolica è una triplice fedeltà: fedeltà alla gerarchia, fedeltà ai suoi insegnamenti infallibili nel suo costante magistero e fedeltà alla liturgia coerente con la natura sacrificale della Messa. La Bussola intervista l'Abbé Hilaire Vernier, sacerdote della Fraternità Sacerdotale San Pietro.
- Version française


Oltremanica chiama Oltretevere: salviamo la Messa in latino
l'appello

Oltremanica chiama Oltretevere: salviamo la Messa in latino

50 anni dopo la "lettera di Agatha Christie" per chiedere a Paolo VI di conservare il rito antico, sempre dall'Inghilterra una nuova lettera chiede a Francesco di non porvi fine. E smentisce qualche cliché sugli "indietristi".


Rifiutando la Chiesa visibile Viganò si scomunica da solo
EXTRA ECCLESIAM NULLA SALUS

Rifiutando la Chiesa visibile Viganò si scomunica da solo

Nel suo J’accuse l’ex nunzio apostolico disconosce l’autorità del Papa e quindi l’attuale gerarchia che (per quanto malmessa) è la sola esistente, trascinando centinaia di persone in uno scisma che egli stesso rivendica.


La realtà è più forte di chi vuole seppellire il Rito antico
i fatti parlano

La realtà è più forte di chi vuole seppellire il Rito antico

Contro la liturgia tradizionale è in atto una guerra ideologica, che in quanto tale è destinata ad arenarsi contro le concrete conversioni e vocazioni. Il tempo è galantuomo perché non è lo spazio dell'ideologia ma della Provvidenza divina.


Studente gay sgrida il Papa: il "todos" presenta il conto
Chi la fa, l'aspetti

Studente gay sgrida il Papa: il "todos" presenta il conto

Il Sommo Pontefice rimproverato in collegamento video da un universitario con tanto di fascia arcobaleno. Francesco glissa, ma è lui stesso a prestare il fianco mostrando un papato pop... e anche friendly.

 


Il libro del Papa tradotto in italiano con tanto di svarioni
anticipazioni

Il libro del Papa tradotto in italiano con tanto di svarioni

Una clamorosa svista, comprensibile nell'anziano Pontefice, molto meno nel suo intervistatore, di professione vaticanista. Effetti avversi di una comunicazione affidata a continue interviste.


Il papa al G7, un'occasione persa
BORGO EGNAZIA

Il papa al G7, un'occasione persa

L'intervento sull'Intelligenza Artificiale è stato ricco di inutili tecnicismi e povero di fondamenti per le auspicate scelte etiche. Nessun riferimento a Dio e a Gesù, né alla legge naturale. Ma la persona, la morale e la politica non reggono senza Dio.


Gänswein nunzio a Vilnius, è quasi fatta
Nomina vicina

Gänswein nunzio a Vilnius, è quasi fatta

Dopo il siluramento da parte di Francesco, lo storico segretario di Benedetto XVI ed ex prefetto della Casa Pontificia va verso la nomina ufficiale alla nunziatura di Vilnius, che copre i tre Paesi baltici.


Per il Papa la sodomia non è un problema morale, ma di immagine
il caso "frociaggini"

Per il Papa la sodomia non è un problema morale, ma di immagine

Le "frociaggini" di Francesco vanno inquadrate nel discorso ai vescovi, non come una lotta alla lobby gay vaticana: ad interessargli non è il comportamento morale dei sacerdoti, ma il chiacchiericcio che questo potrebbe sollevare. Infatti dall'inizio del suo pontificato non ha fatto altro che proteggere prelati omosessuali attivi. 
- E il Vaticano offre ai bambini il trasformista drag queen di Andrea Zambrano
- VIDEO: Altro che frociaggine..., di Riccardo Cascioli


Sarà beatificato don Streich, martire ucciso dai comunisti
POLONIA

Sarà beatificato don Streich, martire ucciso dai comunisti

Stanislao Kostka Streich, sacerdote diocesano ucciso in odio alla fede il 27 febbraio 1938 a Luboń (Polonia), sarà beato. Fu vittima dei comunisti, prima della guerra e del regime.


Fosse comuni in Canada, smentita la bufala anticattolica
calunnie

Fosse comuni in Canada, smentita la bufala anticattolica

Niente resti umani, solo una grande bugia per screditare la Chiesa: è l'unica vera "scoperta" a tre anni di distanza dalla campagna denigratoria, con tanto di chiese vandalizzate e di mea culpa papale.