Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agnese di Boemia a cura di Ermes Dovico

Guerra in ucraina


La guerra in Ucraina manda l'Europa in tilt
cortocircuito

La guerra in Ucraina manda l'Europa in tilt

Tra dichiarazioni improvvisate e silenzi imbarazzati, i leader europei sembrano allo sbando di fronte all'evolversi del conflitto. E nemmeno l'Italia fa una bella figura.


Israele, Argentina, Ucraina: i passi falsi di papa Francesco
SANTA SEDE

Israele, Argentina, Ucraina: i passi falsi di papa Francesco

Il pontificato attuale è destinato a passare alla storia anche per le gaffes diplomatiche che caratterizzano i suoi interventi sia sulle crisi internazionali sia sulla politica interna del suo paese d’origine.


Ucraina, cubani inviati con l'inganno a combattere per la Russia
COMUNISMO LATINO

Ucraina, cubani inviati con l'inganno a combattere per la Russia

Cubani reclutati nell'esercito russo a loro insaputa. La notizia è stata confermata da più fonti e il governo comunista dell'Avana dice di non sapere nulla, arrestando gli agenti di questa "tratta" dei suoi cittadini. Ma è quasi certamente dissimulazione.


Zuppi a Pechino: ultima tappa della missione di pace
"Mi manda Francesco"

Zuppi a Pechino: ultima tappa della missione di pace

L'inviato del Papa è nella terra del Dragone per allentare le tensioni russo-ucraine, sotto l'occhio di Washington più che di Roma (malgrado le parole di Crosetto). Un test anche sui rapporti tra Cina e Santa Sede.


Guerra in Ucraina: al G20 silenzio sulle trattative
documento finale

Guerra in Ucraina: al G20 silenzio sulle trattative

Giri di parole al summit in India per condannare le violazioni dell’integrità territoriale degli Stati senza citare l’invasione russa. E sparisce ogni accenno alle possibili vie d'uscita.


Il Papa in volo: Russia, Sinodo e un (ipotetico) successore
ad alta quota

Il Papa in volo: Russia, Sinodo e un (ipotetico) successore

Nella consueta intervista in aereo al ritorno dalla Mongolia, insieme ai temi "all'ordine del giorno", ripete il nome di Giovanni XXIV: nessuna ipoteca sul futuro, certo, ma è chiaro il profilo di chi vorrebbe al suo posto.


L'attivismo papale sfiora la crisi diplomatica con Kiev
caso internazionale

L'attivismo papale sfiora la crisi diplomatica con Kiev

Durante un collegamento video con i giovani cattolici russi il Papa elogia la "grande Madre Russia". Parole considerate innocue fino al 2022 ma che oggi urtano l'Ucraina spingendo Sala Stampa e nunziatura a limitare il danno.

- UCRAINI E POLACCHI SI INDIGNANO PER PIETRO I E CATERINA II di Stefano Magni


Donbass, avanzano i russi. Si attende l'offensiva ucraina
IL PUNTO SULLA GUERRA

Donbass, avanzano i russi. Si attende l'offensiva ucraina

Bakhmut è quasi interamente in mano russa. Non ci sono prove della mancanza di munizioni denunciata dal comandante della Wagner, Prigozhin. Oggi le celebrazioni per la vittoria sovietica nella Seconda Guerra Mondiale. Intanto i russi attendono la controffensiva ucraina, su cui pure permangono dubbi.


Ucraina, con la guerra avanza l’agenda Lgbt e anticristiana
IL PREZZO DEGLI “AIUTI”

Ucraina, con la guerra avanza l’agenda Lgbt e anticristiana

Gli armamenti ricevuti dai Paesi dell'Ue e dagli Stati Uniti si accompagnano all’accelerazione dei diktat occidentali affinché l’Ucraina approvi le “nozze gay” e tutta la serie di rivendicazioni Lgbt. La libertà di religione è in pericolo. E parallelamente alla guerra si svolge un più ampio conflitto religioso, come mostra la disputa sul Monastero delle Grotte.


Ucraina, la battaglia infinita di Bakhmut
IL PUNTO SULLA GUERRA

Ucraina, la battaglia infinita di Bakhmut

Nonostante il drone americano abbattuto sul Mar Nero, restano distesi i toni tra Russia e Stati Uniti. Intanto i russi avanzano nel Donbass. E proseguono l’accerchiamento di Bakhmut, dove si sta combattendo un’aspra battaglia che entrambi i belligeranti, per motivi diversi, hanno interesse a continuare.


Armi all’Ucraina. Nessuna strategia anti-conflitto
Ramstein

Armi all’Ucraina. Nessuna strategia anti-conflitto

Il summit di Ramstein, a parte la mancata intesa tra i Paesi che aiutano l’Ucraina, ha confermato nuove ingenti forniture di armi e mezzi di vario tipo necessari a equipaggiare nuove brigate ucraine. Tante le dichiarazioni, ma con poca aderenza alla realtà. Non si vede alcuna strategia per la pace.


«Maria ci vuole testimoni di pace, con la preghiera e il digiuno»
INTERVISTA / MARIJA PAVLOVIC

«Maria ci vuole testimoni di pace, con la preghiera e il digiuno»

La Madonna ci assicura che con la preghiera e il digiuno si fermano le guerre. Quella in Ucraina, come gli altri conflitti, «è cominciata nel cuore dell’uomo», che è chiamato a scegliere Dio e non il demonio. Noi stessi «abbiamo la guerra in casa nostra con aborto, eutanasia e altre pratiche contro la vita». La Bussola intervista la veggente di Medjugorje, Marija Pavlovic.