Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Giovanna d’Arco a cura di Ermes Dovico

Croce


Il sindaco di Varsavia vieta le croci, anche sulle scrivanie
POLONIA

Il sindaco di Varsavia vieta le croci, anche sulle scrivanie

Il sindaco pro-Lgbt Rafal Trzaskowski ha ordinato la rimozione di croci, immagini di santi e altri simboli religiosi, non solo dai muri, ma anche dalle scrivanie dei dipendenti degli uffici di Varsavia. Un ordine che ricorda la dittatura comunista, contrario alla Costituzione.


Le reliquie della Passione, testimoni dell’amore di Cristo
Venerdì Santo

Le reliquie della Passione, testimoni dell’amore di Cristo

Le reliquie della Croce – ritrovata grazie a sant’Elena – e in generale della Passione sono sparse in varie città del mondo. Oggetti sacri che invitano a contemplare, meditando sull’amore di Dio per l’umanità.


La Croce, i crocifissi e i santi, un legame profondo
LA DEVOZIONE

La Croce, i crocifissi e i santi, un legame profondo

I santi hanno avuto un legame profondo con la Croce e, di conseguenza, con i crocifissi. Storie singolari, da Francesco d’Assisi a Veronica Giuliani, da Brigida a padre Pio.


L'ultimo post di Michael: il Tutto si manifesta in un frammento
un segno

L'ultimo post di Michael: il Tutto si manifesta in un frammento

Una croce luminosa pubblicata dal giovane operaio poco prima della morte improvvisa: anche i dettagli ci ricordano che Dio esiste e agisce nella storia.


Il Cai, le croci e le montagne (che ci parlano di Dio)
IL CASO

Il Cai, le croci e le montagne (che ci parlano di Dio)

Sul suo portale il Club Alpino Italiano disapprova l’installazione di nuove croci sulle vette; poi fa un parziale dietrofront: non c’è «una posizione ufficiale». All’origine, il mancato riconoscimento della meta eterna a cui la Croce e le stesse montagne ci richiamano.


Cari studenti fragili, entrate per la porta stretta
LA LETTERA

Cari studenti fragili, entrate per la porta stretta

Una lettera aperta firmata dai rappresentanti degli studenti di molte scuole superiori chiede il «riconoscimento di una dignità della fragilità». Eppure la comfort zone non è la via per crescere. Per arrivare alla vetta, c’è solo la strada della croce.


Il ritrovamento e i miracoli della Santa Croce
liturgia

Il ritrovamento e i miracoli della Santa Croce

Per secoli il 3 maggio si commemorava il recupero del sacro legno avvenuto per opera di Sant'Elena. Evento narrato dalla Legenda Aurea e dalla storia dell'arte, che manifesta la consapevolezza del valore salvifico di uno strumento di morte che è divenuto fonte di vita. 


Il filosofo Hadjadj spiega dove sta la vera gloria
IL LIBRO

Il filosofo Hadjadj spiega dove sta la vera gloria

Nel saggio A me la gloria, l’autore francese, com’è nel suo stile, procede per intuizioni, immagini e paradossi. La gloria dei pagani e quella dei cristiani non coincidono: per i primi la si conquista con uno sforzo; i secondi, invece, la ricevono in dono, purché ne riconoscano la sorgente.


San Luigi Maria di Montfort, cantore della Croce
RICORRENZE

San Luigi Maria di Montfort, cantore della Croce

L’apostolo della Vandea è il “santo mariano” per eccellenza, ma raramente si ricorda che oltre al celebre Trattato della vera devozione, ci ha lasciato anche la Lettera agli amici della Croce. Nella spiritualità del santo di Montfort la sequela di Cristo, per mezzo di Maria, non può prescindere dalla Croce che ne ha segnato l’intera vita.


Il governo spagnolo dichiara guerra alle croci
LAICISMO

Il governo spagnolo dichiara guerra alle croci

La nuova legge sulla Memoria democratica prende di mira anche la croce più alta del mondo, situata nella Valle de los Caidos, da cui tre anni fa è stata spostata anche la salma di Francisco Franco. Dovranno andarsene anche i monaci benedettini, per trasformare il luogo in un simbolo democratico. Ma questa è solo parte di una guerra a tutte le croci presenti in Spagna. Proteste dei vescovi.


Sant’Elena, l’archeologa della Santa Croce
LA MEMORIA

Sant’Elena, l’archeologa della Santa Croce

Se è possibile, oggi, venerare le reliquie della Santa Croce è grazie al coraggio di una donna: l’imperatrice romana Elena, madre dell’imperatore Costantino. Quella di Sant’Elena è una vita affascinante sotto diversi aspetti, ma rimane focale in tutto il corollario di episodi e storie che l’accompagnano, un incontro che le cambierà la vita: quello con l’amore di Gesù.


Il Crocifisso di santa Veronica Giuliani
LA STORIA

Il Crocifisso di santa Veronica Giuliani

Nel diario di Veronica Giuliani, santa ricca di doni mistici, si legge di quando il Crocifisso nella sua stanzetta le parlò e schiodò un braccio per avvicinarla al Sacro Costato. Ricevette le stimmate, che furono riconosciute dall’Inquisizione. Una donna che parla al mondo di oggi, dimentico che la salvezza viene dalla Croce.