Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Romualdo a cura di Ermes Dovico

Benedizioni


Orgoglio e sensualità, Fiducia supplicans ribalta l’ordine divino
IL PROBLEMA

Orgoglio e sensualità, Fiducia supplicans ribalta l’ordine divino

La dichiarazione del prefetto Fernández reca in sé alcune caratteristiche del pensiero rivoluzionario. Corrêa de Oliveira le riassumerebbe in orgoglio e sensualità. Infatti, FS rifiuta l’ordine voluto da Dio e sottomette l’intelletto e la volontà alla sensualità.

- Il dossier: lo strappo di Fernández e Francesco


Ratzinger in difesa di Tucho, una magia di Tornielli
illusionismo vaticano

Ratzinger in difesa di Tucho, una magia di Tornielli

Benedizioni "non liturgiche"? Per giustificare Fiducia supplicans il direttore del Dicastero per la Comunicazione tira fuori dal cilindro un documento che parlava d'altro, creando un precedente che non c'è.
- Bux: non esistono benedizioni non liturgiche


No a Fiducia supplicans: è la volta dei vescovi olandesi
pastori fedeli

No a Fiducia supplicans: è la volta dei vescovi olandesi

Se il Belgio aveva addirittura anticipato le benedizioni a qualsiasi coppia, la vicina Olanda si smarca: niente benedizione, solo una preghiera e solo per i singoli. E il cardinale Zen chiede la rimozione di Fernandez.
- Benedizioni coppie gay: atti malvagi che il sacerdote deve negaredi Tommaso Scandroglio


Benedizioni coppie gay, atti malvagi che il sacerdote deve negare
LA RESISTENZA

Benedizioni coppie gay, atti malvagi che il sacerdote deve negare

Benedire una coppia irregolare o omosessuale è un’azione intrinsecamente malvagia, com’è chiaro per la Bibbia e il Magistero. Se un vescovo comandasse le “benedizioni” di Fiducia supplicans, un sacerdote non dovrebbe obbedire, anche agendo con astuzia. Il card. Ambongo insegna.


Fiducia supplicans: sì dai vescovi (europei) del Nordafrica
dottrina fluida

Fiducia supplicans: sì dai vescovi (europei) del Nordafrica

Via libera alle benedizioni di coppie gay e irregolari in Libia, Marocco, Tunisia ed Algeria (più il Sahara occidentale): appena dieci presuli, nessuno dei quali africano. Passano in sordina le crescenti voci contrarie, a partire dalla Slovacchia.


Fiducia supplicans: il Papa semina dubbi e Tucho li coltiva
la commedia degli equivoci

Fiducia supplicans: il Papa semina dubbi e Tucho li coltiva

Incontrando il clero romano il Pontefice spiega che non si benedice il peccato, ma le persone e queste «forse vengono come coppie o come persone». A confondere ulteriormente le carte ci pensa il cardinal prefetto.


Sulle benedizioni gay l'Africa fa muro lasciando una breccia
periferie controcorrente

Sulle benedizioni gay l'Africa fa muro lasciando una breccia

Per le conferenze episcopali del Continente Nero benedire le coppie omosessuali andrebbe contro la cultura africana (e se questa domani mutasse?). L'argomento è debole ma l'opposizione a Fiducia supplicans è netta.


Benedizioni gay: c'è un prete paolino che dimentica San Paolo
dal vangelo secondo tucho

Benedizioni gay: c'è un prete paolino che dimentica San Paolo

Invettiva social del direttore delle Edizioni San Paolo: le unioni omosessuali sarebbero peccaminose solo per "tradizionalisti irrecuperabili". Vallo a dire all'autore della Lettera ai Romani.


Crepaldi: benedire le coppie gay è una falsa accoglienza
L'INTERVISTA

Crepaldi: benedire le coppie gay è una falsa accoglienza

Discontinuità e pastoralismo, con l’illusione di andare incontro alle persone negando loro la carità nella e della verità: alla Bussola il vescovo emerito di Trieste esamina i problemi insiti in Fiducia supplicans.


Una risposta a Fiducia supplicans: la soluzione mariana
VERA PASTORALE

Una risposta a Fiducia supplicans: la soluzione mariana

Ecclesia 02_01_2024

Per coloro che non riescono a uscire subito da una situazione oggettivamente peccaminosa, c’è una via che ha risolto tante situazioni pastorali difficili: “La soluzione mariana”. Un monaco benedettino spiega in che cosa consiste.
- Il dossier sulle benedizioni


Da Abu Dhabi a Tucho: certe "aperture" costano anime
gran premio dell'eterodossia

Da Abu Dhabi a Tucho: certe "aperture" costano anime

Dopo aver detto che una religione vale l'altra, ora si lascia intendere che una condotta vale l'altra, abbandonando le persone al loro destino. Con conseguenze sempre più gravi e anche eterne.


Benedizioni arcobaleno: africani e ucraini non ci stanno
le reazioni

Benedizioni arcobaleno: africani e ucraini non ci stanno

Aumentano le conferenze episcopali in dissenso da "Fiducia supplicans": non si può benedire ciò che Dio non approva. In prima linea i presuli del Continente Nero, seguiti a ruota dagli ucraini. Anche questa è sinodalità.