Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Augusto Chapdelaine a cura di Ermes Dovico

Resistenza

Rolando Rivi: il martire bambino vittima delle ideologie
IL LIBRO

Rolando Rivi: il martire bambino vittima delle ideologie

Un seminarista di soli 14 anni seviziato e ucciso da partigiani comunisti per avere "un prete in meno" un domani. Il volume di Andrea Zambrano ricostruisce la vicenda con un «doppio livello di lettura: storico-politico e religioso», come scrive nella Prefazione il presidente della Camera Lorenzo Fontana.


Agosto 1943, la resistenza sull'Etna prima della Resistenza
STORIA DIMENTICATA

Agosto 1943, la resistenza sull'Etna prima della Resistenza

Nell'agosto del 1943, durante la battaglia della piana di Catania, quando l'Italia era ancora alleata ufficialmente con la Germania, paesi sulle pendici dell'Etna si ribellarono alla brutalità dei nazisti. Fu la prima resistenza, prima ancora dell'armistizio e dell'inizio della Resistenza partigiana.


Maïti, la forza del perdono che trasforma l’uomo
LA STORIA

Maïti, la forza del perdono che trasforma l’uomo

Tradotta in italiano la testimonianza di Maïti Girtanner, arrestata, percossa e torturata per quattro mesi in piena Seconda Guerra Mondiale, con segni indelebili sul corpo. Ma capace di perdonare Léo, l’ex medico della Gestapo che era stato il suo aguzzino e, ormai malato, si presentò a casa sua quarant’anni più tardi. Una lettura che può cambiare la prospettiva della nostra vita.


Badinelli, il carabiniere che diede la vita per gli altri
TESTIMONE DI CRISTO

Badinelli, il carabiniere che diede la vita per gli altri

Oggi sono 101 anni dalla nascita di Albino Badinelli, carabiniere ucciso a 24 anni dopo essersi consegnato ai nazifascisti per salvare una ventina di ostaggi. Davanti al plotone di esecuzione, come Gesù in croce, disse: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno». Un perdono che nasceva da una fede nutrita, in famiglia, fin dall’infanzia. E la Chiesa guarda con crescente interesse alla sua figura.


Mattarella, il "resistenzialista"
25 APRILE

Mattarella, il "resistenzialista"

Nel discorso del presidente Mattarella per la festa del 25 aprile ci sono almeno due passaggi discutibili, il primo dei quali da rifiutare e il secondo quantomeno da precisare. In ogni caso si è dimostrato un campione dell'ideologia della resistenza.


Chi sa ha parlato: dagli archivi Pci la verità sui crimini rossi
L'INTERVISTA

Chi sa ha parlato: dagli archivi Pci la verità sui crimini rossi

A 25 anni dal Chi sa parli, emergono da un archivio Pci i documenti sui killer nel Triangolo della morte. Il libro choc dello storico Gianfranco Stella si preannuncia come una "bomba" che potrebbe riscrivere la storia della guerra civile. Foto, lettere dall'Est, piani sovversivi e 100 nomi di assassini, alcuni con 150 omicidi sulla coscienza: tutto raccolto da un "pentito" che ha consegnato i nomi e i volti degli uccisori di preti, ricchi, possidenti e liberali innocenti, ma ammazzati come nemici. 600 pagine da cui emerge il coinvolgimento del partito comunista.