Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Federico di Utrecht a cura di Ermes Dovico

Lgbti

Paola Concia è ovunque, anche ad Atreju. Un segno di relativismo
TRASFORMISMO

Paola Concia è ovunque, anche ad Atreju. Un segno di relativismo

Fratelli d'Italia invita Paola Concia alla sua festa di Atreju, dopo che la paladina dei diritti Lgbti era stata silurata dal governo. Il partito della Meloni si trasforma, adattandosi al potere.


USA: tra i candidati repubblicani tengono banco i temi etici
elezioni 2024

USA: tra i candidati repubblicani tengono banco i temi etici

Nel Partito Repubblicano parte la competizione per le presidenziali. Boom di visualizzazioni per l'intervista di Trump. Al centro aborto e transgender con differenze (più o meno ampie) rispetto al "cattolico devoto" Biden.


USA: una vittoria e una sconfitta su LGBTI e libertà religiosa
luci e ombre

USA: una vittoria e una sconfitta su LGBTI e libertà religiosa

Il Senato americano dà via libera alle norme che, se passassero anche alla Camera, obbligherebbero ogni Stato a riconoscere il matrimonio tra persone dello stesso sesso (e non solo), proprio mentre fallisce il tentativo di Biden di revocare le norme a tutela dei medici cristiani e pro-life.


Gran Bretagna: organizzazione Lgbt affonda tra gli scandali
ARCOBALENO A TINTE FOSCHE

Gran Bretagna: organizzazione Lgbt affonda tra gli scandali

Dagli anni ’90 l’ong Mermaids diffonde falsità sul cambio di sesso tra i ragazzini di 12-13 anni. Lodata e sovvenzionata, si trova ora sotto inchiesta per pratiche dannose e per gli scandali di alcuni dirigenti, suscitando critiche anche nel mondo femminista. Un avvertimento sulla nuova “strategia Lgbt” italiana.


Monsignor Weakland, morte di un vescovo progressista
MILWAUKEE

Monsignor Weakland, morte di un vescovo progressista

Monsignor Rembert Weakland, vescovo emerito di Milwaukee è morto il 22 agosto. Nella sua lunga vita e carriera ecclesiastica è stato un riformatore, un demolitore della liturgia e ha tentato di rivoluzionare la musica liturgica. Figura controversa, nel 2002 fu accusato anche di abusi sessuali e ammise relazioni omosessuali.  


USA e UE unite per dichiarare l’aborto “diritto umano”
NAZIONI UNITE PER UCCIDERE

USA e UE unite per dichiarare l’aborto “diritto umano”

L'America di Biden e l'Europa di von der Leyen fanno pressioni per inserire l'aborto "sicuro" come "diritto umano" in una risoluzione dell’Assemblea Generale dell'ONU: un testo non vincolante, ma che darebbe man forte alle pressioni abortiste del segretario generale Guterres, sconfessando l'intesa del 1994 al Cairo (che lasciava la questione ai singoli Stati) e ignorando le obiezioni di numerosi Paesi. Il dibattito scavalca le procedure e lo scontro si fa aspro.
- VIDEO: È BIDEN A FARE LA DIFFERENZA, di Riccardo Cascioli
- ANTIDOLORIFICO ABORTIVO: I MEDIA USA MENTONO PER COLPIRE I PRO-LIFE di T. Scandroglio


L’agenda “sinistra” di Germania e Olanda
SOCIAL-LIBERALISMO

L’agenda “sinistra” di Germania e Olanda

Nei Paesi europei a guida “rosso-verde” la priorità sono Lgbti, eutanasia, aborto e cannabis, dimenticando le vere emergenze. In Germania aumentano gli abusi sessuali sui minori e l’Olanda è un hub mondiale di pedopornografia, ma i loro governi sono troppo occupati a issare bandiere arcobaleno. Un monito anche per l’Italia.


L'agenda Lgbti esiste. E sta "funzionando" nel mondo
GENDER

L'agenda Lgbti esiste. E sta "funzionando" nel mondo

Il quotidiano The Guardian vanta un successo: quello dell'agenda Lgbti nel mondo. Dunque esiste un'agenda Lgbti e a quanto pare sta anche funzionando. Perché fra i millennials il 21% si dichiara Lgbti. L'agenda va ben oltre la semplice introduzione di nuove leggi. Punta alla rieducazione, per avere una nuova umanità.


Polonia e Ungheria, governi colpevoli di essere cristiani
EUROPEISMO D'ASSALTO

Polonia e Ungheria, governi colpevoli di essere cristiani

In Polonia e Ungheria, le opposizioni, spalleggiate dall'Ue, lanciano una campagna preventiva. L'Ungheria, per la sua legge contro la pedofilia, su cui si terrà un referendum, è accusata di discriminare gli LGBTI, la Polonia di diseducare i bambini nelle scuole dove sono vietate le lezioni di ONG pro aborto e gender.


Assalto all'infanzia, i diritti dei minori sono sovvertiti
LA TENDENZA MONDIALE

Assalto all'infanzia, i diritti dei minori sono sovvertiti

Si moltiplicano in molti Paesi gli attacchi alla infanzia, dalle politiche pro LGBTI negli Usa, alla criminalizzazione dei genitori in Nuova Zelanda, dalla auto-indentificazione del genere sessuale per i bambini in Scozia, ai matrimoni tra minori ed adulti in Colombia.


L’Unhcr promette massimo impegno in favore dei rifugiati LGBTI
LGBTI

L’Unhcr promette massimo impegno in favore dei rifugiati LGBTI

L’Unhcr promette massimo impegno e nuove iniziative per garantire ai richiedenti asilo, ai rifugiati e al proprio personale LGBTI protezione, sicurezza e pari opportunità