Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Guglielmo da Vercelli a cura di Ermes Dovico

Sloane avenue

Perlasca e Rupnik, in Vaticano c'è aria di sfrontatezza
santa sede

Perlasca e Rupnik, in Vaticano c'è aria di sfrontatezza

Reintegrato in Segnatura il prelato già protagonista (scagionato) del "caso" londinese; mentre Rupnik continua a comparire sull'Annuario come consultore del Culto Divino. Inevitabile chiedersi quale messaggio si trasmette all'esterno (e all'interno).


Sentenza inaspettata per Becciu condannato a 5 anni e 6 mesi
sloane avenue

Sentenza inaspettata per Becciu condannato a 5 anni e 6 mesi

Il primo round del processo nato dal "caso londinese" (ma non solo) finisce male per il porporato ritenuto colpevole di peculato. È scontato che la difesa ricorrerà in corte d'appello.


Caso Becciu: i dubbi restano ma non rientrano nel penale
processo

Caso Becciu: i dubbi restano ma non rientrano nel penale

Esplosa la "bomba", l'interesse mediatico sul porporato è calato, man mano che  emergevano rivelazioni che hanno smentito diverse accuse. A dicembre la sentenza.


Sloane Avenue: focus su Becciu, ma gli imputati sono dieci
l'affaire londinese

Sloane Avenue: focus su Becciu, ma gli imputati sono dieci

Tra quanti avrebbero causato un danno d'immagine di 138 milioni di euro (questa la cifra chiesta dalla Segreteria di Stato) i religiosi sono solo due. Urge qualche domanda sui criteri di selezione dei collaboratori laici.


Becciu a giudizio: accuse pesanti ma lui si proclama vittima
VATICANO

Becciu a giudizio: accuse pesanti ma lui si proclama vittima

Peculato, abuso d'ufficio e subornazione: questi i capi d'accusa con cui il cardinale Becciu è stato rinviato a giudizio sia per il noto investimento immobiliare a Londra sia per i soldi versati alla società di Cecilia Marogna. È la prima volta che un cardinale è giudicato da laici.