Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santissima Trinità a cura di Ermes Dovico

Corano


L'apostasia dall'islam sta spopolando sui social network
ISLAM

L'apostasia dall'islam sta spopolando sui social network

Si sta diffondendo a macchia d'olio, sui social network, il fenomeno degli apostati dell'islam. E fanno proseliti. Più che anti-religiosi sono laici contrari alle dure leggi coraniche


Pakistan. Prosciolto un cristiano dall’accusa di blasfemia
Islam

Pakistan. Prosciolto un cristiano dall’accusa di blasfemia

L’uomo era stato accusato di aver profanato il Corano da una vicina di casa con cui la sua famiglia era in lite da tempo

 


Altre accuse di blasfemia contro i cristiani in Pakistan
Islam

Altre accuse di blasfemia contro i cristiani in Pakistan

L’episodio più grave riguarda una coppia di coniugi che rischiano l’ergastolo per aver profanato il Corano dopo che sul tetto di casa loro sono state trovate alcune pagine del libro sacro


Altre chiese riaprono a Jaranwala
Blasfemia

Altre chiese riaprono a Jaranwala

Sarebbero stati tre cristiani, per vendetta, a gettare delle pagine del Corano per strada davanti alla casa di un giovane perché venisse accusato di blasfemia


Il doppio standard morale sulle profanazioni religiose del Corano
SCANDINAVIA E BLASFEMIA

Il doppio standard morale sulle profanazioni religiose del Corano

Le profanazioni del Corano, in Svezia e Danimarca, pongono un problema. I Paesi occidentali ormai tollerano, non solo la blasfemia, ma anche il vandalismo contro le chiese. I Paesi islamici, che chiedono più difese per i simboli sacri, in casa perseguitano i cristiani con l'accusa di blasfemia.


Nessuno tocchi il Corano, ma sulla cristianofobia si tace
condanna a senso unico

Nessuno tocchi il Corano, ma sulla cristianofobia si tace

Riprovazione unanime per il gesto dell'uomo che ha dato alle fiamme il libro sacro islamico suscitando reazioni accese nei Paesi musulmani. E nessuno ricorda che la religione più perseguitata è il cristianesimo. 


Un altro cristiano accusato di blasfemia in Pakistan
Islam

Un altro cristiano accusato di blasfemia in Pakistan

È una donna che ha bruciato alcune pagine del Corano inavvertitamente mentre ripuliva il ripostiglio della scuola in cui lavora come inserviente

 


Blasfemia anti-islam: Svezia a ferro e fuoco
JIHAD

Blasfemia anti-islam: Svezia a ferro e fuoco

La Svezia è letteralmente in fiamme. Intere città con stazioni e auto della polizia bruciano per “vendicare il Corano”. La provocazione di un politico di destra, Rasmus Paludan, che brucia copie del Corano in pubblico, ha scatenato i manifestanti islamici in tutte le città del paese scandinavo. Molti i feriti e gli arrestati. 


In Pakistan una legge contro le conversioni forzate all’Islam sarebbe “anti-Corano”
Islam

In Pakistan una legge contro le conversioni forzate all’Islam sarebbe “anti-Corano”

 

Le autorità religiose hanno bocciato un disegno di legge che vieta di costringere ad abiurare le giovani cristiane rapite per farle sposare a dei musulmani


In Pakistan accusate di blasfemia due donne cristiane
Islam

In Pakistan accusate di blasfemia due donne cristiane

È bastato staccare da un mobile un adesivo con versi del Corano, mentre lo stavano pulendo, per attirare su due infermiere la collera dei colleghi e meritare una accusa di blasfemia

 

 


In Pakistan altri due cristiani sono stati denunciati per blasfemia
Islam

In Pakistan altri due cristiani sono stati denunciati per blasfemia

L’accusa è di aver offeso il Corano, dicendo che la verità è solo nella Bibbia, e Maometto, dicendo che si è allontanato dalla via della fede, reato punibile anche con la pena capitale

 


Fiorisce la speranza tra i cristiani del Sudan
Segnali positivi

Fiorisce la speranza tra i cristiani del Sudan

Cresce tra i cristiani la fiducia nel nuovo governo dopo la decisione ministeriale di eliminare i riferimenti al Corano dai libri di scuola e un primo passo verso la separazione tra Stato e religione