• SCHEGGE DI VANGELO

    La faccia di Dio

    • 26-05-2013

    «Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future». Gv 16,12-15

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Bambini

    • 25-05-2013

    «In verità io vi dico: chi non accoglie il regno di Dio come lo accoglie un bambino, non entrerà in esso». Mc 10,13-16

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Sfida alla libertà

    • 24-05-2013

    «Per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due diventeranno una carne sola. Così non sono più due, ma una sola carne. Dunque l’uomo non divida quello che Dio ha congiunto». Mc 10,2-9

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Per la felicità più grande

    • 23-05-2013

    «E se il tuo occhio ti è motivo di scandalo, gettalo via: è meglio per te entrare nel regno di Dio con un occhio solo, anziché con due occhi essere gettato nella Geènna». Mc 9,43-47

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Gli altri

    • 22-05-2013

    «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e volevamo impedirglielo, perché non ci seguiva». Mc 9,38-40

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Il più piccolo

    • 21-05-2013

    «Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato». Mc 9, 33-37

    • SCHEGGE DI VANGELO

    «Portatelo da me»

    • 20-05-2013

    «O generazione incredula! Fino a quando sarò con voi? Fino a quando dovrò sopportarvi? Portatelo da me». Mc 9,17-19

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Il Dio di ogni giorno

    • 19-05-2013

    «Ma il Paràclito, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, lui vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto». Gv 14,15-16.23-26

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Un fiume di vita

    • 18-05-2013

    Questi è il discepolo che testimonia queste cose e le ha scritte, e noi sappiamo che la sua testimonianza è vera. Gv 21, 24-25

    • SCHEGGE DI VANGELO

    Ti voglio bene

    • 17-05-2013

    «Signore, tu conosci tutto; tu sai che ti voglio bene». Gli rispose Gesù: «Pasci le mie pecore». Gv 21, 15-17