Da Gilbert K.Chesterton a Graham Greene, da Eugenio Corti a Bruce Marshall, dieci romanzi scelti per una valigia d'autore.
Libri da scoprire (o rileggere) durante le vacanze per un relax in buona e fortificante compagnia.
    • CLASSICI D'ESTATE /10

    In viaggio con la zia

    • 12-07-2011

    Se non avete ancora deciso dove trascorrere le vostre vacanze lasciatevi guidare dalla stravagante zia Augusta di questo spassoso romanzo. Di sicuro vi troverete coinvolti in situazioni paradossali in giro per il mondo.

    • CLASSICI D'ESTATE /9

    Il padrone del mondo

    • 12-07-2011

    Un mondo in cui l'unica divinità è l'uomo, la religione è pura filantropia e i credenti abiurano il cristianesimo. Sembra cronaca dei nostri giorni e invece è un romanzo profetico scritto nel 1907.

    • CLASSICI D'ESTATE /8

    Il cavallo rosso

    • 12-07-2011

    Non lasciatevi intimorire dalle oltre milleduecento pagine del libro. Questo è un romanzo capace come pochi di tenervi incollati alle pagine fino alle cinque di mattina.

    • CLASSICI D'ESTATE /7

    Kristin, la figlia di Lavrans

    • 12-07-2011

    Non è una vicenda da gossip d'altri tempi. È l’uomo di sempre con le sue fragilità e debolezze a venir fuori in questa curiosa saga familiare ambientata nel misterioso Medioevo scandinavo.

    • CLASSICI D'ESTATE /6

    L'ombra del padre

    • 12-07-2011

    Voleva farsi una famiglia “normale”. E si ritrovò coinvolto in una vicenda che ha cambiato il corso dell’umanità. In un romanzo fedele alla narrazione evangelica ecco la figura di Giuseppe, un modello per chi non si arrende di fronte a eventi "inspiegabili".

    • CLASSICI D'ESTATE /5

    I quaranta giorni del Mussa Dagh

    • 12-07-2011

    Un romanzo epico e palpitante che documenta una tragica pagina di storia: il primo genocidio del Novecento, lo sterminio degli armeni cristiani ad opera dell’Impero ottomano.

    • CLASSICI D'ESTATE /4

    La sposa bella

    • 12-07-2011

    Tutto il gusto del paradosso in questo romanzo di Bruce Marshall, scrittore scozzese sempre abile nel fondere l’humour britannico con il rigore dell’apologeta.

    • CLASSICI D'ESTATE /3

    Vita e destino

    • 12-07-2011

    Nel capolavoro di Grossman c’è tutto il Novecento con le sue illusorie e devastanti ideologie. Un'opera più forte di ogni censura e di ogni utopia.

    • CLASSICI D'ESTATE /2

    La mia natura è il fuoco

    • 12-07-2011

    Può la biografia di una santa diventare una storia da leggere tutta d’un fiato? Senza dubbio se l’autore è Louis de Wohl, un maestro del romanzo storico.

    • CLASSICI D'ESTATE /1

    L’uomo che fu giovedì

    • 12-07-2011

    Se volete lasciarvi sedurre da un giallo sui generis fatevi rapire dalla penna brillante di G.K. Chesterton in uno dei suoi più noti capolavori.