Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sante Basilissa e Anastasia a cura di Ermes Dovico

Papa francesco


Benedetto "papa di transizione"? Seewald smentisce Francesco
la narrazione

Benedetto "papa di transizione"? Seewald smentisce Francesco

Ratzinger lodato e sminuito dal successore, dice il biografo del pontefice tedesco. Che contesta la tesi dell'armonica continuità tra i due pontificati, contraddetta dai fatti.


Per Paglia "tutto si tiene", al di là del bene e del male
chiesa in libera uscita

Per Paglia "tutto si tiene", al di là del bene e del male

La filosofia di Francesco secondo il suo più "autorevole" interprete non prevede contrapposizioni né tantomeno principi non negoziabili che arrechino disturbo a una visione naturalistica dell'esistenza che può fare a meno del cristianesimo.


Dignitas infinita, documento superficiale e qualche errore grave
La dichiarazione del Ddf

Dignitas infinita, documento superficiale e qualche errore grave

Pubblicata ieri la nuova dichiarazione del Dicastero per la Dottrina della Fede a guida Fernández. Impostazione fondamentalmente corretta, ma trascurando il fondamento trascendente della dignità umana. La giustizia sociale è il riferimento centrale, anziché il Decalogo. E si strizza l'occhio ad ambientalismo e omosessualismo.
- Sulla pena di morte un altro scivolonedi Luisella Scrosati


Pena di morte, la contraddizione spacciata per sviluppo
dignitas infinita

Pena di morte, la contraddizione spacciata per sviluppo

Dopo Fiducia supplicans un altro dietrofront sull'insegnamento costante della Chiesa che considera il diritto alla vita inviolabile, ma per l'innocente. E un cambiamento tira l'altro.


La vendetta di Francesco su Gänswein è piena di imprecisioni
anticipazioni

La vendetta di Francesco su Gänswein è piena di imprecisioni

Nel suo libro Bergoglio torna sui rapporti col predecessore, contro il segretario di Ratzinger che aveva smentito la "leggenda" della sintonia tra i due Papi. Dice la sua anche sul conclave del 2005, ma i conti non tornano.


L'invocazione per la pace nella Via Crucis del Papa
venerdì santo

L'invocazione per la pace nella Via Crucis del Papa

Assente dal Colosseo, Francesco ha composto di suo pugno le meditazioni: il dramma della guerra e il silenzio fecondo di Dio tra i temi che hanno guidato la preghiera nelle 14 stazioni.


Il Sinodo avanza e il copione è già scritto dalla regia
innescare processi

Il Sinodo avanza e il copione è già scritto dalla regia

Un nuovo documento e una lettera in vista del secondo round del processo sinodale. Dai cinque temi indicati e dal metodo è già chiaro dove si andrà a parare: la continua evoluzione (o dissoluzione) della fede.


La religione del Progresso e di chi non vuole la pace
LA RIFLESSIONE

La religione del Progresso e di chi non vuole la pace

L’ebbrezza del progresso ci ha illusi che tutto è permesso. Se ne vedono le conseguenze: aborto, eutanasia, sanguinarie dittature, divari sociali sempre più ampi… e ora la guerra. E se il Papa parla di pace, lorsignori lo ignorano.


"Life", l'autobiografia ben poco inedita di Papa Francesco
anticipazioni

"Life", l'autobiografia ben poco inedita di Papa Francesco

Il "libro bomba" si rivela un deja vu, a giudicare dagli aneddoti anticipati dal CorSera e già raccontati in varie interviste. Paradossalmente l'unica novità riguarda il rapporto con Ratzinger, che smonta la narrazione sul "nonno saggio".


Ramadan segnato da morte e tensione nella Striscia di Gaza
medio oriente

Ramadan segnato da morte e tensione nella Striscia di Gaza

Aerei e artiglieria israeliani continuano incursioni e bombardamenti, mentre da parte di Hamas il mese del digiuno viene definito «il mese della vittoria e il mese della jihad». Malgrado gli appelli, l'odio non si placa.


I cattolici normali per Staglianò sono "convenzionali"
la commedia degli epiteti

I cattolici normali per Staglianò sono "convenzionali"

Dopo il tormentone sugli indietristi, appare un nuovo neologismo rivolto a chi semplicemente preferisce il catechismo all'ecologismo o la santità alla sostenibilità. E si rivela un involontario complimento.


Orgoglio e sensualità, Fiducia supplicans ribalta l’ordine divino
IL PROBLEMA

Orgoglio e sensualità, Fiducia supplicans ribalta l’ordine divino

La dichiarazione del prefetto Fernández reca in sé alcune caratteristiche del pensiero rivoluzionario. Corrêa de Oliveira le riassumerebbe in orgoglio e sensualità. Infatti, FS rifiuta l’ordine voluto da Dio e sottomette l’intelletto e la volontà alla sensualità.

- Il dossier: lo strappo di Fernández e Francesco