Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Augusto Chapdelaine a cura di Ermes Dovico

Islam


Resta in carcere il cristiano accusato di blasfemia in Pakistan
Islam

Resta in carcere il cristiano accusato di blasfemia in Pakistan

È forse il primo caso di cristiano denunciato in Pakistan dai suoi stessi parenti: la moglie e una delle figlie convertitesi all’Islam


Liberi su cauzione in Pakistan altri due cristiani
Islam

Liberi su cauzione in Pakistan altri due cristiani

Accusati di blasfemia, uno era in carcere da quattro anni e mezzo e uno da venti mesi; denunciati entrambi per dei post offensivi pubblicati su FB


Iraq, al Sadr si ritira e scoppia il conflitto fra sciiti
ISLAM

Iraq, al Sadr si ritira e scoppia il conflitto fra sciiti

Le guerre civili nel Medio Oriente scoppiano per cause che poi spesso vengono dimenticate. Così in Iraq, l'estremista sciita Al Sadr, protagonista dell'insurrezione anti-americana, ha vinto le elezioni del 2021, ma non ha accettato gli accordi per condividere il potere con gli altri partiti sciiti. L'annuncio del suo ritiro ha scatenato la guerriglia urbana. 


I cristiani rischiano di scomparire dall’Iraq
Islam

I cristiani rischiano di scomparire dall’Iraq

Lo ha detto sua eminenza Louis Raphael Sako parlando al sinodo dei vescovi svoltosi dal 21 al 27 agosto a Bagdad per la condizione di cittadini di serie B in cui sono tenuti


Egitto, è lotta contro il velo. Altro che islamofobia
ISLAM

Egitto, è lotta contro il velo. Altro che islamofobia

Esteri 29_08_2022 Anna Bono

Le donne che indossano lo hijab (il velo) sono sempre più spesso discriminate, nei luoghi pubblici e non solo. Il velo, in Egitto, è ormai considerato socialmente associato ai poveri. L'imam di al Azar, però, lo vuole imporre ancora, almeno nei giorni di festa. In Nord Africa il dibattito è aperto. Contrariamente all'Europa. 


Libero su cauzione un cristiano accusato di blasfemia in Pakistan
Islam

Libero su cauzione un cristiano accusato di blasfemia in Pakistan

Era stato denunciato da uno studente nel gennaio del 2021 e da allora era rimasto in carcere in attesa di giudizio

 


Libera la piccola Maha, rapita in Pakistan
Islam

Libera la piccola Maha, rapita in Pakistan

Maha, che ha solo 12 anni, era stata rapita da un vicino di casa musulmano che l’ha costretta a firmare un contratto di nozze e la conversione all’Islam


Cristiani sotto minaccia in Pakistan
Islam

Cristiani sotto minaccia in Pakistan

Centinaia di musulmani, convinti che i pastori di una chiesa presbiteriana avessero commesso sacrilegio, hanno tentato di distruggere una chiesa e le abitazioni di decine di famiglie cristiane


Sequestrata in Pakistan una ragazzina cristiana di 13 anni
Islam

Sequestrata in Pakistan una ragazzina cristiana di 13 anni

È stata rapita da un musulmano che l’ha costretta a convertirsi all’Islam e a sposarlo, forte del fatto che simili comportamenti difficilmente vengono puniti


Bosnia, musulmano paga la costruzione di una chiesa cattolica
SEGNALI INCORAGGIANTI

Bosnia, musulmano paga la costruzione di una chiesa cattolica

Succede a Vesela Straža, in Bosnia centrale: alcuni anni fa, facendo lavori di scavo sul proprio terreno, un musulmano ha riportato alla luce i resti di una chiesa del XII secolo e alcuni scheletri umani. la chiesa è stata donata all'arcidiocesi di Vrhbosna, ma lo stesso musulmano ha proposto di costruirvi a fianco una nuova chiesa, consacrata lo scorso 2 agosto, che egli ha finanziato.


Turkmenistan, 500 cattolici tra 5 milioni di musulmani
Islam

Turkmenistan, 500 cattolici tra 5 milioni di musulmani

Crescono le pressioni affinché tutta la popolazione si allinei alla religione dominante e nel sud del paese è in corso una campagna contro la diffusione di altre religioni


Presidenzialismo in Tunisia. Autoritario, ma anche laico
KAIS SAIED

Presidenzialismo in Tunisia. Autoritario, ma anche laico

La nuova costituzione della Tunisia, confermata da un referendum (90% di sì, ma meno del 30% è andato a votare), attribuisce ampi poteri al presidente Kais Saied. Include anche l'islam, ma con un ruolo più identitatio che teocratico. Saied è comunque laico ed emargina gli islamisti di Ennahda.