• L'annuncio delle dimissioni

    Marx, una picconata alla Chiesa e all’odiato Woelki

    Reinhard Marx ha annunciato le sue dimissioni da arcivescovo di Monaco con una lettera al Papa datata 21 maggio e resa pubblica ieri con il permesso di Francesco. Il cardinale scrive che la Chiesa è arrivata a un “punto morto” e di sentirsi “corresponsabile” per la gestione dei casi di abusi sessuali. E poi attacca, senza nominarlo, Woelki. Un passo indietro ‘politico’, che arriva prima della pubblicazione di un rapporto sulla sua Arcidiocesi e mentre lo stesso Marx conserva gli incarichi in Vaticano.

    • chiesa

    Chaput risponde al cardinale Marx sulle benedizioni alle coppie gay

    Il vescovo di Philadelphia dice che affermazioni in favore di riti di benedizione per coppie gay in chiesa minano la testimonianza sul matrimonio e feriscono l'unità della Chiesa