Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Gabriele dell’Addolorata a cura di Ermes Dovico

Nascita di gesù

La nascita di Gesù in una grotta, verità che custodisce il mistero
LA REALTÀ DELL’INCARNAZIONE

La nascita di Gesù in una grotta, verità che custodisce il mistero

In ambienti non cattolici è stata messa in discussione la visione classica del luogo della nascita di Gesù, ipotizzando che egli sia nato in un’abitazione comune. Una teoria che non corrisponde ai dati storici trasmessi dai Vangeli e che trascura fondamentali principi di fede. La verità della nascita in una povera grotta, infatti, riflette il mistero del Verbo incarnato.


Indizi dell'influsso di Dante sul Canzoniere
IL DUELLO/17

Indizi dell'influsso di Dante sul Canzoniere

È vero che Petrarca, come ha detto lui stesso, non ha alcun debito verso la Commedia e la produzione minore di Dante? Il Canzoniere ha un suo illustre capostipite nella Vita nova dantesca e, da un esame della sua struttura, si nota che presenta un percorso salvifico, in un certo modo simile a quello della Commedia. E che ha il suo inizio con la Passione di Cristo.


Il censimento, Quirinio e la precisione di san Luca
Natale, una storia vera/4

Il censimento, Quirinio e la precisione di san Luca

Al tempo della nascita di Gesù, la Giudea faceva parte della provincia senatoriale romana della Siria. Più personalità romane avevano incarichi riguardanti la regione. A differenza di Tertulliano, che lo attribuisce a Senzio Saturnino, san Luca riferisce il censimento a Quirinio, quando questi era governatore della Siria. L’evangelista specifica che si trattava di un “primo censimento” (il secondo avvenne anni dopo). E la storia gli dà ragione.