Romano Prodi non ce l’ha fatta. Alla quarta votazione per la scelta del Presidente della repubblica di ieri pomeriggio si è fermato a 395 voti, mentre per la elezione ne servivano 504. Il Partito democratico e Sel arrivavano da soli a 496 voti. La Nuova Bussola Quotidiana passa in rassegna il meglio della personalità di Romano Prodi.

    • FALCE E MORTADELLA

    Prodi e l'economia made in China

    • 20-04-2013

    Da presidente dell'Iri a "privatizzatore e mercatista", da convinto europeista a salvatore di Africa e Cina. I mille volti di Romano Prodi, un uomo che più di altri ha contribuito all'indebolimento economico del nostro Paese.

    • ABRA KADABRA

    Prodi: quando gli spiriti non aiutano

    • 20-04-2013

    M’immagino Romano Prodi, se dovesse leggere questo articolo, esclamare: «No, basta, ancora la vecchia storia delle sedute spiritiche». Ma certe storie sono proprio come gli spiriti. A volte ritornano.

    • ROMANZO QUIRINALE

    Caos Pd: perde Prodi, Bersani verso le dimissioni

    • 19-04-2013

    Alla quarta votazione per la scelta del Presidente della repubblica di ieri pomeriggio, Prodi si è fermato a 395 voti, mentre per la elezione ne servivano 504. Il miracolo non è avvenuto.

    • EDITORIALE

    Prodi, davvero pessima scelta

    • 19-04-2013

    Dopo lo smacco subito con la candidatura Marini, per il Quirinale il Partito Democratico punta su Prodi, decidendo così di spaccare il paese in nome dell'unità del partito. E non è per noi indifferente che Prodi sia il riferimento dei "cattolici adulti".