Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico

Palazzani

Il padrone chiama, Avvenire si rimangia tutto
IL CASO

Il padrone chiama, Avvenire si rimangia tutto

In un articolo di ieri, 13 marzo, il quotidiano dei vescovi italiani, che era sempre stato critico verso il farmaco blocca-pubertà, cambia improvvisamente linea e si accoda all'aperturismo di Vatican News e della Pontificia Accademia per la Vita. Ecco il retroscena.


Farmaco blocca-pubertà, ebbene sì: nulla osta dal Vaticano
IL CASO

Farmaco blocca-pubertà, ebbene sì: nulla osta dal Vaticano

Polemiche e tentativi di buttarla "in caciara": ripercorriamo gli avvenimenti che hanno portato alla erogazione della Triptorelina a carico del Servizio Sanitario Nazionale. La foglia di fico del Comitato Nazionale di Bioetica e il silenzio-assenso delle istituzioni vaticane.


Vaticano apre a farmaco blocca-pubertà. Così tradisce la Chiesa
ABUSI

Vaticano apre a farmaco blocca-pubertà. Così tradisce la Chiesa

Un sostegno alla decisione dello Stato italiano di inserire il farmaco blocca-pubertà tra quelli erogabili dal Servizio Sanitario Nazionale, arriva clamorosamente da Vatican News, portale ufficiale dell'informazione vaticana, e dalla bioeticista Laura Palazzani, membro della Pontificia Accademia per la Vita. Leggiamo affermazioni che privilegiano il desiderio alla vocazione, ribaltando completamente l'antropologia cattolica. E invece di interrogarsi sulle cause del disagio degli adolescenti offrono un farmaco: un materialismo positivista negazione del cattolicesimo. È questo che si insegna nelle Università cattoliche? 
- VATICAN CLEARS THE WAY TO SEX CHANGE DRUGS (English version)
- È UN ABUSO SUI MINORI, di Silvana De Mari