Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Camillo de Lellis a cura di Ermes Dovico

Eritrea

Eritrea, il vescovo Hagos arrestato senza un perché
PERSECUZIONE

Eritrea, il vescovo Hagos arrestato senza un perché

Eritrea, il vescovo di Segheneity, monsignor Abune Fikremariam Hagos, è stato arrestato al suo ritorno nel Paese, senza alcuna spiegazione da parte delle autorità. Altri due sacerdoti erano stati arrestati la settimana scorsa. Il Paese, governato col pugno di ferro da Isaias Afewerki, è uno dei peggiori persecutori dei cristiani. 


Si teme una crisi umanitaria nei paesi africani invasi da sciami di locuste
Locuste

Si teme una crisi umanitaria nei paesi africani invasi da sciami di locuste

Svipop 10_02_2020 Anna Bono

La Fao ha annunciato che occorrono almeno 76 milioni di dollari per intervenire nei cinque paesi colpiti nei quali 12 milioni di persone già soffrivano di insicurezza alimentare acuta


Più di 30 cristiani pentecostali sono stati arrestati in Eritrea
Eritrea

Più di 30 cristiani pentecostali sono stati arrestati in Eritrea

 

Nel 2002 le Chiese pentecostali sono state messe al bando e centinaia di fedeli sono stati arrestati e tenuti per anni in carcere, in isolamento. L’Eritrea riconosce solo quattro religioni


La pace tra Eritrea ed Etiopia farà finire l’emigrazione illegale verso l’Europa?
Eritrea

La pace tra Eritrea ed Etiopia farà finire l’emigrazione illegale verso l’Europa?

Dopo quasi 20 anni di emergenza la pace tra Eritrea ed Etiopia priva di giustificazione il servizio militare senza limiti che ha indotto a emigrare clandestinamente centinaia di migliaia di eritrei


Eritrea: "Insegno ai mie figli il Vangelo di nascosto"
PERSECUZIONE DI STATO

Eritrea: "Insegno ai mie figli il Vangelo di nascosto"

La persecuzione dei cristiani in Eritrea raccontata da una mamma che nonostante i rischi comunica la fede ai figli: "Ci controllano, mio marito è in carcere per la fede, crescere i figli così è un pericolo. Ma l'amore di Dio è più forte".