Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Maria Madre della Chiesa a cura di Ermes Dovico

Dna

Pensare l'evoluzione scoprendo il mistero della vita
il libro

Pensare l'evoluzione scoprendo il mistero della vita

Dal Dna al battito del cuore: «Nulla è più straordinario di un ordinario che si ripete ogni istante da milioni di anni», scrive Umberto Fasol in questo saggio che apre alla ragione la porta dello stupore.


La muta del nazismo, così l’eugenetica si è rifatta il look
ORA DI DOTTRINA / 77 – Il SUPPLEMENTO

La muta del nazismo, così l’eugenetica si è rifatta il look

La fine del Reich non ha certo significato la fine dell’eugenetica, ma il suo camuffamento dietro la più neutra genetica. Muta il linguaggio ma non la sostanza. Com’è chiaro dal documento preparatorio dell’Unesco (1946).


Il Frankenstein cinese che taglia e cuce il Dna dei bambini
manipolazioni

Il Frankenstein cinese che taglia e cuce il Dna dei bambini

He Jankui ha oltrepassato il limite anche per la Cina, che di solito non bada all'eticità. I suoi esperimenti di editing genico promettono di prevenire malattie, ma con più danni che benefici e varie obiezioni sul piano morale.


«Io, cardiologo, vi parlo dei miracoli eucaristici»
INTERVISTA A SERAFINI

«Io, cardiologo, vi parlo dei miracoli eucaristici»

Cinque miracoli eucaristici, dall’VIII secolo al 2013, studiati con le più sofisticate tecnologie odierne. La presenza costante di «tessuto muscolare miocardico umano - e talvolta sangue - che presenta segni di sofferenza; e sempre si trova il medesimo gruppo sanguigno». La Bussola intervista il cardiologo Franco Serafini.


Bambini con tre genitori biologici, una tecnica immorale
PROCREAZIONE

Bambini con tre genitori biologici, una tecnica immorale

La BBC parla di “primo bambino nato dal DNA di tre persone”. In realtà già da anni viene praticata la tecnica della sostituzione mitocondriale e in tutto il mondo ci sono già da 30 a 50 giovani nati così. Ma la procedura contraddice il diritto naturale, altera l’identità genetica, cosifica il bambino e lo espone a malattie.