• Omoeresie

Usa, alloggi "gender free" nell'università dei gesuiti

Nella maggior parte dei dormitori delle università americane gli alloggi per gli studenti sono divisi in base al sesso. Ma ora c’è una eccezione. Alla Georgetown University, ateneo retto dai gesuiti, sono stati predisposti alcuni alloggi speciali per quegli studenti che non sanno ancora a quale sesso appartenere, per coloro i quali – come riporta una nota dell’università – stanno esplorando “il proprio gender e la propria sessualità” alla ricerca della propria identità sessuale. Le camere “gender free” sono state pensate – continua la nota -  in nome “dei nostri valori cattolici e gesuiti” che prevedono “un linguaggio, una prospettiva e un senso di inclusione votati ad approfondire il nostro senso di cura personalis”.

Un altro caso di palese omoeresia da parte di una istituzione sedicente cattolica.

https://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/il-gender-approda-anche-alluniversita-dei-gesuiti-in-usa/

https://www.ilfoglio.it/bioetica-e-diritti/2018/01/12/news/alla-cattolica-e-gesuita-georgetown-arrivano-le-camere-no-gender-172673/