Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Federico di Utrecht a cura di Ermes Dovico

Proselitismo

Arresti di cristiani in Libia
Islam

Arresti di cristiani in Libia

Le autorità hanno proceduto all’arresto a Tripoli di diverse persone: alcune accusate di proselitismo, altre di apostasia per essersi convertite dall’Islam al Cristianesimo


Turkmenistan, 500 cattolici tra 5 milioni di musulmani
Islam

Turkmenistan, 500 cattolici tra 5 milioni di musulmani

Crescono le pressioni affinché tutta la popolazione si allinei alla religione dominante e nel sud del paese è in corso una campagna contro la diffusione di altre religioni


Cresce la persecuzione contro i cristiani in Iran
Islam sciita

Cresce la persecuzione contro i cristiani in Iran

Presi di mira sono soprattutto i convertiti alle Chiese evangeliche, accusati di proselitismo e di far parte di una rete internazionale sionista

 


In Nepal un Pastore in carcere per proselitismo
Intolleranza religiosa

In Nepal un Pastore in carcere per proselitismo

Il Pastore è stato condannato a un anno di prigione perché giudicato colpevole di aver tentato di convertire al Cristianesimo delle persone di fede indù


In India continua la persecuzione dei cristiani accusati di proselitismo
Induismo

In India continua la persecuzione dei cristiani accusati di proselitismo

A quattro organizzazioni no profit è stata tolta la licenza che consente di ricevere donazioni internazionali e un Pastore pentecostale è stato aggredito da un gruppo nazionalista indù


In Laos migliora la situazione dei cristiani, ma non dappertutto
Libertà di religione

In Laos migliora la situazione dei cristiani, ma non dappertutto

 

A livello governativo l’assenza di arresti da oltre un anno conferma che i cristiani godono di libertà religiosa, ma a livello locale la situazione non è altrettanto positiva


India. Arrestato il direttore del Sanjo Hotel per proselitismo
Induismo

India. Arrestato il direttore del Sanjo Hotel per proselitismo

Nelle stanze dell’ospedale gestito da religiosi cristiani ci sono delle bibbie. Tanto è bastato perché un paziente indù accusasse il personale di conversioni forzate

 


Burke: «Nostro compito è annunciare Cristo e difendere la fede»
VERSO LA GIORNATA DELLA BUSSOLA/INTERVISTA

Burke: «Nostro compito è annunciare Cristo e difendere la fede»

«Il Signore ci ha detto di andare in tutto il mondo per battezzare le genti, questo è molto chiaro, questo è il nostro compito». «Se un missionario ha solo l'intenzione di apprezzare le culture indigene, non solo non evangelizza ma rischia anche di perdere la fede». «Il documento di lavoro per il Sinodo sull’Amazzonia è assolutamente inaccettabile, dobbiamo fare tutto il possibile per difendere la fede cattolica nella sua integrità». «È anche disonesto presentare un Sinodo come finalizzato all’evangelizzazione dell’Amazzonia, quando poi il vero obiettivo diventa rivoluzionare tutta la Chiesa». «Non sono un nemico del Papa e non c'è alcun complotto americano. Bannon? Non sono coinvolto con gente che lavora per distruggere la Chiesa». Parla il cardinale Raymond L. Burke, che terrà la relazione principale alla Giornata della Bussola del 6 ottobre.

- VERSIÓN EN ESPAÑOL
- ENGLISH VERSION

- «LA FEDELTÀ AL PAPA CI IMPONE CHIAREZZA SULLA FEDE», di R. Burke e A. Schneider 


La nuova Curia romana senza dottrina
LA RIFORMA

La nuova Curia romana senza dottrina

Le anticipazioni riguardo alla nuova Costituzione apostolica che potrebbe essere firmata in giugno da papa Francesco rivelano la marginalizzazione della Congregazione per la Dottrina della Fede e la primazia di un nuovo "super dicastero" per l'Evangelizzazione. Novità che fanno nascere alcune domande.