• INFANZIA SOTTO ATTACCO

    Netflix e il baby trans, la propaganda passa per le serie TV

    Si chiama The Baby-Sitters Club ed è una nuova serie di Netflix che riguarda le vicende di cinque adolescenti alle prese con il baby-sitting. Uno dei bambini accuditi “si sente” una bambina. Nella serie si usano gli argomenti del transgenderismo per normalizzare quel che normale non è. Un salto di qualità nella manipolazione mediatica, che fa male innanzitutto ai minori.