Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Alessio a cura di Ermes Dovico

Elezioni in francia

Voto musulmano ago della bilancia. Ora tre scenari per la Francia
Intervista / Del Valle

Voto musulmano ago della bilancia. Ora tre scenari per la Francia

Elezioni francesi: si profila o un governo tecnico o uno macronista o un altro, più difficile, di coabitazione. Il cinismo di Macron e quello di Mélenchon, che pesca i voti dell’islam e soffia sull’antisemitismo. Mentre «RN non è un partito estremista». La Bussola intervista il politologo Alexandre Del Valle.


Francia, Le Pen favorita. Macron agita spettri di «guerra civile»
Domenica le elezioni

Francia, Le Pen favorita. Macron agita spettri di «guerra civile»

Il 30 giugno i francesi sono chiamati alle urne per rinnovare l’Assemblea Nazionale. I sondaggi danno in testa l’alleanza tra Rassemblement National e Repubblicani. Macron, in calo, invita a non votare i «due estremi», a destra e sinistra, per scongiurare la «guerra civile».