• RAPPORTO CENSIS

    Tra gli italiani e il sesso c'è di mezzo la pornografia

    L'ampia diffusione e la normalizzazione della pornografia è il dato che maggiormente spicca nel rapporto del Censis dedicato alle abitudini sessuali degli italiani, a vent'anni dal precedente. E si scopre che l'esplodere del sesso senza amore e del sesso virtuale sta portando semplicemente al rifiuto del sesso. È l'esito della mentalità edonistica del "tutto e subito", del ripudio culturale e valoriale del "per sempre". Un'occasione per riscoprire il valore dell'eternità.

    - PORNO CALAMITA' IGNORATA, IL NUOVO LIBRO NBQ

     

    • EDUCARE ALL'AMORE

    Katia, 16 anni, e l'occasione persa dai genitori

    Gli adolescenti di oggi sono sempre più liberi, ma anche profondamente soli nelle loro scelte, soprattutto sulla sessualità. I genitori non hanno il coraggio o non sono in grado di porre limiti né, evntualmente, giustificarli. Una storia vera può offrirci qualche spunto per comportamenti controcorrente.

    • LA PROVOCAZIONE

    Per favore, non festeggiate il Natale...

    Voi che siete a favore dell’ “amore è amore”, delle “nozze” gay, dello sterminio di decine di milioni di figli nel grembo della propria madre; voi che siete obiettori di coscienza al buon senso  e non volete che un bambino cresca con un padre e una madre.... non festeggiate il Natale. Festeggi invece chi tradisce il coniuge, ma sente un macigno sul cuore; chi ruba non facendo il proprio lavoro, ma si vede come un infame....

    • LAICISMI

    No Cristo, no amore

    Le accuse che il laicismo rivolge alla Chiesa sono sempre le stesse da decenni e si riassumono nella pretesa di poter vivere l'amore negando il fatto dell'Incarnazione, Dio che si è fatto uomo. Un vecchio errore che si perpetua.