Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Giacomo il Maggiore a cura di Ermes Dovico

Adam smith-connor

Inghilterra, 100 sterline per il diritto alla vita
ABORTO

Inghilterra, 100 sterline per il diritto alla vita

Aggiornato a gennaio il processo ad Adam Smith-Connor, che rifiuta di pagare una multa per la preghiera silenziosa davanti a una clinica per aborti. Ma in questo processo è in gioco la legge che istituisce le zone cuscinetto intorno alle cliniche per aborti.


Il governo britannico ci ripensa: la preghiera silenziosa non è reato
ABORTO

Il governo britannico ci ripensa: la preghiera silenziosa non è reato

In una lettera alla polizia, il ministro Braverman chiarisce che la preghiera silenziosa nei pressi delle cliniche per aborti non può essere causa di arresti. Ma rimangono le rigide restrizioni intorno alle cliniche.  


«Io, veterano di guerra britannico, sfido il "dovere" di aborto»
INTERVISTA / ADAM SMITH-CONNOR

«Io, veterano di guerra britannico, sfido il "dovere" di aborto»

Ha combattuto per la libertà in Afghanistan, e ora è sotto processo in Inghilterra per aver pregato in silenzio per il suo figlio abortito vicino a una clinica per aborti. Adam Smith-Connor spiega alla Bussola la sua battaglia per difendere la vita e la libertà di pensiero. Che nasce dalla sua conversione.


Inghilterra, a processo il padre che pregava per il figlio abortito
REATO DI PENSIERO

Inghilterra, a processo il padre che pregava per il figlio abortito

Andrà a processo Adam Smith-Connor, il veterano “colpevole” di pregare in silenzio fuori da una clinica per aborti. È il terzo caso in pochi mesi nella sola Inghilterra, dove presto l’entrata in vigore di una legge aggraverà la situazione.