• SCHEGGE DI VANGELO

Magari in altro momento

Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato (Gv 13, 31)

Quando Giuda fu uscito [dal cenacolo], Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte sua e lo glorificherà subito. Figlioli, ancora per poco sono con voi. Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri. Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli: se avete amore gli uni per gli altri». (Gv 13, 31-33a. 34-35)

Giuda è uscito dal cenacolo dove Gesù stava spiegando come ci avrebbe amati. Il traditore tornerà poco dopo per farlo arrestare e poi condurlo alla morte in croce. Cristo vede proprio in tutto questo la sua glorificazione. Fino ad allora la croce è sempre stata vista come un fallimento disonorevole, ma il Signore la converte in strumento di glorificazione. Sei pronto ad accettare la croce quando e dove la divina Provvidenza ha disposto di fartela incontrare senza dire "magari in altro momento"?

Dona Ora