• Libertà di espressione

L'Istituo di Autodisciplina Pubblicitaria vuole bloccare la campagna del Bus delle libertà

A fine settembre il Bus delle libertà – quello con scritto sulle fiancate che “i bambini sono maschi e le bambine sono femmine” – aveva girato l’Italia facendo leggere a tutti questo suo scandaloso slogan.

Ora l'Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) ha emesso una ingiunzione affinchè si desista in futuro da simili campagne pubblicitarie perché violano “convinzioni morali, civili e religiose” e potrebbe danneggiare i bambini.

La mossa dello IAP ha chiaramente fini intimidatori, ma CitizenGo, autore della campagna, ha reso noto che non desisterà.

https://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/gender-in-crisi-il-bus-e-scomodo/