• SCHEGGE DI VANGELO

I moderati saranno vomitati da Cristo

Ma la sapienza è stata riconosciuta giusta per le opere che essa compie (Mt 11, 19)

In quel tempo, Gesù disse alle folle: «A chi posso paragonare questa generazione? È simile a bambini che stanno seduti in piazza e, rivolti ai compagni, gridano: “Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato, abbiamo cantato un lamento e non vi siete battuti il petto!”. È venuto Giovanni, che non mangia e non beve, e dicono: “È indemoniato”. È venuto il Figlio dell’uomo, che mangia e beve, e dicono: “Ecco, è un mangione e un beone, un amico di pubblicani e di peccatori”. Ma la sapienza è stata riconosciuta giusta per le opere che essa compie». (Mt 11, 16-19)

L’annuncio del regno dei cieli e la predicazione della Parola di Dio implica, negli ascoltatori, la necessità di schierarsi. I moderati, cioè coloro che non scelgono, saranno vomitati dalla bocca di Cristo a causa della loro vita senza rischi. Una volta conosciuta la Volontà divina non dobbiamo cadere nelle comodità umane, pur continuando a proclamarci cristiani. Non dobbiamo porre nelle decisioni al primo posto il proprio, momentaneo ed effimero tornaconto. Chiediamo al Signore che ci conceda il dono del Timor di Dio per aiutarci a comportarci secondo la Sua Volontà, allontanando da noi il vizio della pigrizia.