• ALMANACCO

Etelberto

Nel 560, dopo la morte del padre Ermenrico, Etelberto fu, giovanissimo, re del Kent. Dopo anni di guerre e trattati, divenne capo della confederazione dei regni anglosassoni...


Nel 560, dopo la morte del padre Ermenrico, Etelberto fu, giovanissimo, re del Kent. Dopo anni di guerre e trattati, divenne capo della confederazione dei regni anglosassoni. Nel 588 sposò Berta, figlia del re merovingio Cariberto. La principessa franca era cristiana e fu lei a sollecitare dal papa s. Gregorio Magno l’invio di missionari in Inghilterra. Il papa mandò un plotone guidato da s. Agostino (poi “di Canterbury”). Etelberto si fece battezzare. Cedette ai missionari il suo palazzo e fece costruire la cattedrale di San Paolo a Londra. Fu il primo re inglese a convertirsi e a portare al cristianesimo il suo popolo. Morì nel 616 e fu sepolto accanto alla moglie. Il cui sepolcro stava accanto quello di s. Agostino di Canterbury.

Dona Ora