Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Enrico II a cura di Ermes Dovico
Borgo Pio
a cura di Stefano Chiappalone

Scuola di preghiera

Depistaggio papale da un condominio all'altro

Annunciato a Casal Bertone si è presentato invece a Borgata Ottavia per non provocare ingorghi. Chissà come l'avranno presa gli abitanti di Casal Bertone rimasti invano ad aspettarlo...

Borgo Pio 07_06_2024

Depistaggio papale da un condominio di Casal Bertone a un altro condominio di Borgata Ottavia, per evitare il clamore suscitato dal suo arrivo. La Sala Stampa vaticana riporta semplicemente la destinazione definitiva, ma nulla dice sul programma iniziale: «Questo pomeriggio [ieri, 6 giugno], per il terzo appuntamento della “Scuola di preghiera” in preparazione al Giubileo 2025, Papa Francesco ha incontrato circa 30 famiglie di un condominio della comunità parrocchiale di Santa Brigida di Svezia, nel quartiere romano di Palmarola (zona Borgata Ottavia), nella periferia ovest della città».

«Il motivo di questa variazione piuttosto insolita è il troppo clamore che avrebbe avuto il suo arrivo», riferisce Il Messaggero, poiché il parroco inavvertitamente, questa mattina, aveva pubblicato sul profilo Facebook della parrocchia l'avviso contentenente l'orario preciso e l'indirizzo. Di conseguenza proprio per evitare calca e ingorghi come era accaduto anche la volta precedente ha dato disposizioni di cercare al volo una nuova location». Insomma, il parroco ha rovinato la sorpresa e il Papa cambia destinazione. Con buona pace degli abitanti di Casal Bertone (v. foto sotto) rimasti invano ad aspettarlo.