• LO SCONTRO

    Ordine di Malta, la difesa fa acqua su molti punti

    Dopo l'articolo di Henry Sire e quello della Bussola, i vertici dell'ordine rilasciano un comunicato per confutare gli aspetti emersi della gestione tedesca, del commissariamento e dei preservativi in Myanmar. Tutto, ovviamente, senza alcuna base realistica. Ecco perché. 

    • L'OMELIA

    Il Papa in San Pietro parla dei migranti. E non delle Ong

    Sei anni dopo il viaggio lampo a Lampedusa, Bergoglio ha scelto di commemorare questa ricorrenza con una Celebrazione eucaristica nella Basilica di San Pietro. L'omelia era rivolta ai migranti, gli "ultimi" di oggi, abbandonati nel deserto o nel mare. Non alle Ong, come tanti si aspettavano.

    • TESTIMONE DI CRISTO

    Sarà beato Fulton Sheen, colui che annunciò Gesù in tv

    Il Papa ha autorizzato a promulgare il decreto che riconosce il primo miracolo attribuito all’intercessione di Fulton Sheen (1895-1979), il vescovo e telepredicatore che espose la verità e la bellezza della fede in un’America in piena secolarizzazione, guadagnando innumerevoli anime a Dio. Il primo compito del sacerdote? «Annunciare Gesù, farlo conoscere e amare».

    • GRECO-CATTOLICI

    Il Papa, dopo Putin, invita gli ucraini alla mitezza

    Il giorno dopo l'incontro con Putin, Francesco ha ricevuto in Vaticano i membri del Sinodo permanente della Chiesa greco-cattolica. L'intento è chiaro: il dialogo ecumenico del Vaticano con la Chiesa di Mosca deve andare avanti, la Chiesa ucraina non dovrebbe inserirsi nello scisma della Chiesa ortodossa autocefala da quella di Mosca

    • L’ESEMPIO

    Maria Goretti, lo scandalo della santità autentica

    Oggi ricorre la memoria liturgica di santa Maria Goretti (1890-1902), una fanciulla che preferì la morte pur di custodire la propria verginità. Una virtù che nella nostra epoca sa di scandalo per l’ideologia dominante, che vede il sesso come fine a sé stesso anziché ordinato a un bene più grande. Che fu poi compreso dal suo carnefice, capace con l’aiuto del Cielo di una vera conversione.

    • BARCELLONA

    Prete calunniato per un figlio segreto: cardinale nei guai

    L'Arcivescovo di Barcellona, cardinale Josè Omella, è indagato per un grave reato: avrebbe falsificato dei documenti redatti da vescovi spagnoli che scagionavano un prete dall'accusa di aver avuto un figlio da una donna. Quel prete oggi è stato ridotto allo stato laicale e ha denunciato Omella, che ora dovrà comparire davanti alla giustizia spagnola per un reato che prevede sei anni di carcere. Gli strani intrecci che portano a Roma fino al cardinal Stella. 

    • ANCORA RIVELAZIONI CHOC

    L'inedito Viganò investe il numero tre della curia

    L'ex nunzio rende nota una parte dell'intervista al WP non pubblicata. Cita pesantissime accuse su violenze nel pre seminario vaticano gestito dal vescovo di Como, che portarono chi indagò ad essere rimosso. E aggiunge benzina sul conto del già "chiacchieratissimo" arcivescovo Peña Parra, numero tre della curia vaticana. 

    • L’EVENTO

    Verso il raduno del Verbo Incarnato, miniera di vocazioni

    Dal 30 luglio al 3 agosto, laici e religiosi provenienti da tutto il mondo si riuniranno a Roma per il grande raduno della Famiglia religiosa del Verbo Incarnato, presente nei 5 continenti e operante soprattutto in realtà di missione, spesso in situazioni estreme, come la Striscia di Gaza e la Siria. L’evento romano sarà un modo per ringraziare Dio del carisma ricevuto.

    • IL LEADER RUSSO IN VATICANO

    Siria, Venezuela e disarmo nel piatto tra Putin e il Papa

    L'Ucraina, insieme alla Siria e al Venezuela, tra gli argomenti di cui i due leader hanno parlato durante il colloquio di ieri.

    • LA DEVOZIONE

    Il Cuore Eucaristico di Gesù, Dio chiede di essere amato

    Nel 1921 Benedetto XV istituì la festa del Cuore Eucaristico di Gesù, da celebrarsi il giovedì dell’ottava del Sacro Cuore. Era stato il Signore stesso a chiedere di diffondere questa specifica devozione, apparendo nel XIX secolo alla mistica Sophie Prouvier: «Ho sete di essere amato nel SS. Sacramento… Il mio Cuore domanda l’amore, come il povero domanda il pane».

    • LA LETTERA

    Il Papa alle prese con la voglia di scisma dei tedeschi

    La "Lettera del Papa al Popolo di Dio che è in cammino in Germania" ha suscitato reazioni contrastanti nella Chiesa tedesca. I vescovi danno diverse interpretazioni, nonostante il documento sia abbastanza duro con chi mina l'unità della Chiesa. Un chiaro segnale che la lacerazione è in atto. 

    • UN DOCUMENTO DELLA PENITENZERIA

    A difesa del segreto confessionale minacciato

    ll Vaticano lancia un segnale importante in difesa del segreto confessionale messo a rischio dagli attacchi di alcuni Stati sull'onda dello scandalo pedofilia o di casi eclatanti come la gogna mediatica per il vescovo Cavina. Il coraggioso documento della Penitenzieria Apostolica a firma del cardinale Piacenza.