• NUOVE MALATTIE

    La sindrome del cattonito

    Ormai è una nuova patologia quella del cattonito, ovvero il cattolico attonito: sta ad indicare un cattolico in preda ad un costante sbigottimento esistenziale, di fronte a ciò che si vede e si sente nella Chiesa.

    • CILE

    Festa Matria, il delirio gender alla prova del dizionario

    E’ lo Zingarelli il vero nemico della teoria del gender. In Cile la Festa Patria diventa ache Matria in ossequio al delirio gender. Ma la rete si ribella e il ministero cancella lo slogan. Per eccesso di idiozia. 

    • DOPO AMORIS LAETITIA

    La guerra a Giovanni Paolo II dei vescovi tedeschi

    La rifondazione dell'Istituto su matrimonio e famiglia vuole essere un passo nella direzione della cancellazione prima del magistero di Giovanni Paolo II e poi della Humanae Vitae di Paolo VI.

    • IL BLOOMBERG FORUM

    Gentiloni in ginocchio nel club degli interessi

    A margine dell'assemblea dell'Onu si è aperto il Bloomberg Forum: il club degli interessi e dei poteri che più hanno tratto vantaggio dalla globalizzazione incontrollata. In questo quadro non c’è spazio per l’Italia, è un terzo incomodo da ridimensionare al più presto.

    • HUMANAE VITAE

    E "Avvenire" tira la volata alla contraccezione

    Prima smentito, poi minimizzato dal quotidiano dei vescovi, il gruppo di studio storico sulla Humanae Vitae sta in realtà ponendo le basi per cambiare l'insegnamento della Chiesa in materia di sessualità. Come dimostrano le conversazioni "teologiche" su Facebook del giornalista Luciano Moia.

    • IUS SOLI E ALTRO

    "Avvenire", ormai è solo ideologia

    Davanti a casi di distruzione della famiglia e di bambini resi oggetto di desideri e vizi si dice che bisogna adoperare il discernimento, non giudicare ma accompagnare. Per la questione dello ius soli, invece, il discernimento non è ammesso. Siamo al rovesciamento dell'insegnamento della Chiesa.

    • ANIMALISMO

    "Un animale candidato", la Brambilla supera Caligola

    “Io sono stata la prima a portare un cane in Parlamento. Sarebbe una rivoluzione candidare un animale nella nostra lista”. Lo dice Michela Vittoria Brambilla. Sembra che scherzi, ma, in realtà, vuole davvero pari diritti per uomini e animali.

    • ISLAM IN EUROPA

    Quei cristiani stanchi che si convertono all'islam

    In una normale famiglia italiana, il marito si converte all'islam e la moglie deve obbedire a tutte le nuove regole di sottomissione. Finché non si separa. Noi cristiani, così attenti a non fare proseliti per non disturbare nessuno, stiamo iniziando a farci convertire da chi i proseliti li fa eccome.

    • PERSEGUITATI PER LA FEDE

    Morire a 17 anni per Gesù si può: ma in Occidente?

    Insultato e umiliato per giorni dai compagni musulmani il giovane Sharoon Mashi non ha abiurato ed è stato ucciso a colpi di bastone. Tutto questo mentre i cristiani in Occidente temono di professare il Vangelo se gli costa un pizzico di reputazione. Questo martirio ci ricorda invece la meta e che cosa sia l'amore.

    • NUOVO INIZIO

    Combattere con una mano, costruire con l'altra

    Si potrebbe dire che dopo cinque anni una nuova veste grafica fosse necessaria. Ma non è solo una questione estetica. Certo, nel “rinfrescare” la Nuova BQ abbiamo cercato di darle una veste più moderna...

    • APOLOGIA

    Legge antifascista, superflua e ridondante

    A che serve una nuova legge contro l'apologia del fascismo, come quella che è passata alla Camera due giorni fa? A nulla. Perché la legge c'è già e parla chiaro, dal 1952. Quindi è solo una mossa mediatica. Sarebbe importante rendersi conto che, inquinando e complicando oltre ogni limite la legislazione, questo fenomeno contribuisce a togliere spazio alla libertà e a rendere più arbitrario il potere. 

    • DOPO LE PAROLE DEL PAPA

    Psicologia e cattolicesimo: la soluzione è antropologica

    Dopo le parole del Papa si è cercato di provare a sdoganare la psicanalisi in ambito cattolico. Ma ciò che la Chiesa, da Pio XII in poi ha condannato è il metodo pansessuale di certa psicanalisi. Ciò che differenzia una psicologia dall'altra è l'antropologia sulla quale si fonda. La psicoanalisi è un perfetto rovesciamento dell'antropologia cattolica perché le passioni originarie sono le pulsioni sessuali e omicide.