• IL SANTO DI ANTIOCHIA

    Sant'Ignazio e il primato della vita eterna

    Sant'Ignazio di Antiochia e il suo martirio scandaloso per la mentalità del mondo ma non agli occhi cristiani dal quale traspare un messaggio: la vita in questa terra non è tutto.

    • ELEZIONE

    Il primo saluto di Giovanni Paolo Papa VIDEO

    16 ottobre 1978, elezione di Giovanni Paolo II Papa. Il discorso: "(..) Ho avuto paura di ricevere questa nomina, ma l’ho fatto nello Spirito dell'Obbedienza verso Nostro Signore e nella fiducia totale nella Sua Madre, Madonna Santissima.(...) Mi presento a voi tutti per confessare la nostra fede comune, la nostra speranza, la nostra fiducia nella Madre di Cristo e della Chiesa e anche incominciare di nuovo su quella strada della storia e della Chiesa, di incominciare con l'aiuto di Dio e con l'aiuto degli uomini".

    • 16 OTTOBRE 1978-2018

    Riprendiamo San Giovanni Paolo II, pellegrino della verità

    «La verità vi farà liberi» era la frase della Scrittura che più stava a cuore a Giovanni Paolo II, e tutta la sua vita e il suo ministero sono stati un instancabile annuncio della Verità. A 40 anni dall'elezione a Papa riprendiamo la strada che san Giovanni Paolo II ci ha indicato. Ecco la testimonianza del suo amico e filosofo Stanislaw Grygiel.

    GIOVANNI PAOLO II: IL PRIMO SALUTO (VIDEO)

     

    • RACCOLTA FIRME

    Immigrazione, laici scrivono al cardinale Bassetti

    Sul tema immigrazione la Chiesa, lanciando allarmi sul razzismo, si sta mostrando subalterna alle ideologie oggi in voga, mentre non si preoccupa minimamente di evangelizzare né di affrontare gli aspetti più preoccupanti del fenomeno migratorio. È quanto si legge in una lettera che un gruppo di laici indirizza al presidente dei vescovi italiani, card. Bassetti, invitandolo a prendere coscienza di tutti i fattori in gioco.
    CLICCA QUI PER LA LETTERA INTEGRALE

    • LE CANONIZZAZIONI IN VATICANO

    "Sette santi diversi, ma uguale è la loro fede"

    "Tutti questi santi, in diversi contesti hanno tradotto con la vita la Parola di oggi, senza tiepidezza, senza calcoli, con l’ardore di rischiare e di lasciare". L'omelia di Papa Francesco per le canonizzazioni dei sette santi, tra cui Papa Paolo VI e monsignor Romero. 

    • CRITICHE NEGLI USA

    Abusi, la stampa liberal "abbandona" Bergoglio

    La lettera di complimenti ed elogi del Papa al cardinale Donald Wuerl non è stata presa bene negli Stati Uniti. Durissimi il progressista New York Times, il Washington Post, che non può far parte del complotto conservatore e The Spectator: per tutti i Papa manca il punto, i cattolici sono sconcertati da Wuerl. 

    • OMELIA DI PAOLO VI

    Solo Amore, un solo Annuncio: Gesù Cristo!

    Riportiamo di seguito per intero l'omelia che Paolo VI fece a Manile, nelle Filippine, il 29 novembre del 1970, durante il viaggio apostolico in Asia Orientale, Oceania e Australia. «Non sarei mai venuto da Roma fine a questo Paese estremamente lontano, se non fossi fermissimamente persuaso di due cose fondamentali: la prima, di Cristo; la seconda, della vostra salvezza. Di Cristo! Sí, io sento la necessità di annunciarlo, non posso tacerlo: Guai a me se non proclamassi il Vangelo!».

    • SCANDALO MCCARRICK

    Wuerl lascia l'incarico, ma resta ancora un po'

    Il Pontefice accetta le dimissioni del cardinale di Washington, Wuerl, benevolo e distratto custode delle “restrizioni” su McCarrick. Il Papa lo ringrazia per "la nobiltà" e lo tiene al suo posto fino al successore. In tempo per gestire lo scandalo abusi nell'assemblea generale dei vescovi Usa di novembre. 

    • "IL CURATO D'ARS ITALIANO"

    Un parroco sugli altari: Vincenzo Romano sarà Santo

    Dopo 173 anni dall’apertura del processo di beatificazione, Vincenzo Romano (1751-1831) sarà finalmente proposto al culto della Chiesa universale. Sarà canonizzato da Papa Francesco domani. Disse di lui Giovanni Paolo II: "si rimane impressionati dalla zelante azione pastorale che egli esercitò ininterrottamente per ben 32 anni"

    • CHIESA "LGBT"

    Il vescovo Cupich promuove la politica catto-gay

    Lo tsunami catto-gay soffia anche negli Stati UnitI. Il cardinale Cupich, una delle nomine della filiera McCarrick, ha detto che non fa parte della politica della sua diocesi negare la comunione o il funerale cattolico a persone che si trovano in un’unione omosessuale. E negli Usa preti dichiaratamente Lgbt continuano a tenere conferenze. 

    • 50MILA EURO A LIFELINE

    L'assist di Marx alla Ong "fuorilegge"

    Il cardinale Reinhard Marx, presidente della Conferenza episcopale tedesca, ha donato almeno 50mila euro alla Ong Lifeline, la che nave il Ministro Salvini aveva definito "fuorilegge". Lo scopo della mossa del porporato è quello di coadiuvare le operazioni di salvataggio per i migranti. Ma è un'operazione pericolosa e ideologica che denota la politicizzazione della Chiesa tedesca. 

    • IL PUNTO

    Sinodo, l'immagine triste di una Chiesa al traino del mondo

    Ascolto, dialogo, accompagnamento, discernimento. Al Sinodo risuonano le solite parole d'ordine, ma i resoconti e le interviste di coloro che guidano l'assemblea ci danno l'immagine di una Chiesa più preoccupata del consenso del mondo, e dei giovani, che non di una proposta di significato pieno della vita.

    - ASCOLTO? SÌ, MA DI DIO, di Angela Pellicciari