• 1917-2017

    Russia divisa sulla memoria delle vittime dell'Urss

    Putin inaugura a Mosca un monumento alle vittime della repressione sovietica. Ma Stalin è una figura ancora molto popolare e Lenin è ricordato positivamente dalla maggioranza dei russi attuali. Così come, paradossalmente, lo è Nicola II.

    • DARIO FERTILIO

    Il virus totalitario si annida anche in Italia

    Il totalitarismo, sia di destra che di sinistra, non è solo un fenomeno storico. Dario Fertilio, autore de Il virus totalitario spiega alla Nuova Bussola Quotidiana che il suo virus è ancora fra noi, si cela anche nelle società libere celandosi sotto diritti soggettivi, controllo della vita, controllo del clima, controllo dell'identità sessuale.

    • OTTOCENTO DA RISCOPRIRE/XXXIII

    Il fallimento dell’esteta superuomo

    Dopo il ciclo del Giglio D’Annunzio progetta quello successivo, dedicato al melograno, che nasce dalla confluenza di Estetismo e superomismo e che si interrompe alla prima opera, il Fuoco (1900).

    • ITINERARI DI FEDE

    Ognissanti, uno scrigno di tesori

    Gli Umiliati posero la prima pietra della loro chiesa a Firenze accanto alla quale eressero un convento. Da Giotto a Ghirlandaio, passando per Botticelli: uno scrigno di tesori.

    • OTTOCENTO DA CAPIRE/32

    Il fallimento del Superuomo dannunziano

    D’Annunzio per primo rese celebre il verbo niciano in Italia, dopo aver letto Nietzsche nel 1892. La prima opera in cui lo scrittore presenta il progetto della nascita del superuomo è Le vergini delle rocce (1895). Aveva in progetto una "Trilogia del giglio" (sberleffo al Verbo cristiano) che però non portò mai a termine.

    • ITINERARI DI FEDE

    Campione, dove Maria trionfa sull'eresia

    Una monumentale doppia scala conduce all’ingresso del Santuario di Santa Maria dei Ghirli a Campione d’Italia che celebra l’esaltazione della Vergine, che trionfa sull’eresia calvinista.

    • I LIBRI DELLA BUSSOLA

    Eutanasia, iter di un male che si finge bene

    “Appuntamento con la morte. Eutanasia, accanimento terapeutico e Dat, è questo il titolo del nuovo libro della collana Sapere per Capire pubblicato da La Nuova Bussola Quotidiana. Un libro che ha il pregio di essere una delle poche voci in opposizione al pensiero unico, che pretende l’autodeterminazione anche in fatto di morte come forma di espressione della dignità umana. Ma non solo.

    • IL LIBRO

    Iannaccone narra i serial killer. Dal freak al buon padre

    Meglio regnare all’inferno di Mario A. Iannaccone è la più completa ricerca sul fenomeno dei serial killer apparsa in Italia. Fenomeno trattato anche in innumerevoli opere letterarie e cinematografico, il personaggio del serial killer preferito dagli autori contemporanei è ... il buon padre di famiglia cristiano.

    • IL LIBRO DI SOCCI

    Operazione Dante, la Divina Commedia torna a vivere

    Il nuovo libro dello scrittore: riscrivere per i contemporanei la Divina Commedia. Un atto di fedeltà letteraria e di riscoperta del vero senso del capolavoro: la conversione dell'uomo Dante, che ognuno di noi può fare nel corso della sua vita. 

    • OTTOCENTO DA RISCOPRIRE/XXXI

    Il piacere: il senso estetico sostituisce quello morale

    D’Annunzio ha sempre deliberatamente contrapposto la propria brama di affermazione narcisistica al Verbo incarnato, Cristo. La parodia ha spesso accompagnato la produzione dannunziana in maniera ostentatamente provocatoria e mordace.

    • ITINERARI DI FEDE

    La Consolata che protesse Torino dalle bombe

    Durante il famigerato agosto 1943, quando anche Torino fu pesantemente bombardata, i cittadini affissero su usci e portoni delle case l’effigie di Maria Consolatrice, eletta a loro protettrice.  Consuetudine, questa, che in taluni casi continua tuttora.

    • DA COMPANYS A PUIGDEMONT

    La mezza giornata in cui la Catalogna fu indipendente

    La Catalogna ha proclamato un'indipendenza sospesa. In attesa di sviluppi, è bene ricordare che la Catalogna fu già indipendente nel 1934, per 11 ore esatte, sotto la guida di  Lluís Companys. Un personaggio della Sinistra Repubblicana che è bene ricordare anche per le sue atrocità contro la Chiesa e tutti gli oppositori.