• SCHEGGE DI VANGELO

Tentazione dello scoraggiamento

Pregate per quelli che vi perseguitano (Mt 5, 44)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Amerai il tuo prossimo” e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti. Infatti, se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani? Voi, dunque, siate perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste». (Mt 5, 43-48)

Quando ci sentiamo perseguitati in quanto cristiani, sia in situazioni di poco conto che per cose più importanti, dobbiamo ricordare che noi siamo stati salvati da Gesù. Per noi uomini e per la nostra salvezza è stato perseguitato ingiustamente, pur essendo totalmente innocente, mentre noi almeno qualche peccato lo abbiamo compiuto. Questo ci dovrebbe essere di conforto per combattere la tentazione dello scoraggiamento nelle avversità della vita, affidandoci a Gesù che ha subito ben di peggio. Cerchiamo di amare veramente Gesù, in modo che ci sarà meno difficile offrire a Lui tutta la nostra vita.