• SCHEGGE DI VANGELO

Seguace di Cristo?

Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino (Mt 10 7)

In quel tempo, chiamati a sé i suoi dodici discepoli, Gesù diede loro potere sugli spiriti impuri per scacciarli e guarire ogni malattia e ogni infermità. I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello; Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello; Filippo e Bartolomeo; Tommaso e Matteo il pubblicano; Giacomo, figlio di Alfeo, e Taddeo; Simone il Cananeo e Giuda l'Iscariota, colui che poi lo tradì. Questi sono i Dodici che Gesù inviò, ordinando loro: «Non andate fra i pagani e non entrate nelle città dei Samaritani; rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d'Israele. Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino». (Mt 10,1-7)

Quaranta giorni dopo la Pentecoste Gesù ascende la cielo. Si pone quindi il problema di chi continuerà la sua Opera. Allora Gesù aveva inviato gli apostoli per guarire, risuscitare, risanare, vincere il male: esattamente svolgendo la missione di Gesù. Preghiamo perché la chiamata al sacerdozio trovi tra i giovani rispondenza generosa. E non dimenticare che ciascun seguace di Cristo è mandato a lavorare perché venga il regno di Dio. E tu ti comporti da seguace di Cristo?

Dona Ora