• Iscrizioni scolastiche

Se non sei padre o madre sei «annulla»

Nella iscrizione scolastica il Ministero ha eliminato la dicitura «padre» e «madre» e li ha sostituiti con «genitore 1 e  2». Ma per chi non si sente di identificarsi né con il sesso maschile né con quello femminile c’è l’opzione «annulla».

Questa scelta è stata criticata dal senatore Simone Pillon il quale suo profilo Facebook così scrive: «Alcuni siti LGBT mi attaccano per la mia intervista di ieri in cui ho rimarcato che la definizione di genitore 1 e 2 è una follia ideologica. Perché la penso così? Guardate il form per le iscrizioni scolastiche on line e giudicate voi. Secondo il ministero, il genitore 2 (?) può essere “maschio”, “femmina” o “annulla”».