• schegge

    La visita

    • 21-12-2012

    Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. (Lc 1,39-40)

    • schegge

    L’annuncio

    • 20-12-2012

    L'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. (Lc 1,26-27)

    • schegge

    Collaboratori di Dio

    • 19-12-2012

    Non temere, Zaccaria, la tua preghiera è stata esaudita e tua moglie Elisabetta ti darà un figlio, che chiamerai Giovanni. (Mt 1,13)

    • schegge

    Giuseppe, uomo giusto

    • 18-12-2012

    Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo. Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati. (Mt 1,20-21)

    • schegge

    Una lunga storia

    • 17-12-2012

    Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù chiamato Cristo.

    (Mt 1,16)

    • schegge

    Uno sguardo

    • 15-12-2012

    Elia è già venuto e non l'hanno riconosciuto; anzi, hanno fatto di lui quello che hanno voluto. Così anche il Figlio dell'uomo dovrà soffrire per opera loro. (Mt 17,12)

    • schegge

    Un gioco da ragazzi

    • 14-12-2012

    Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato,
    abbiamo cantato un lamento e non vi siete battuti il petto! (Mt 11,17)

    • schegge

    La cerniera

    • 13-12-2012

    Tra i nati di donna non è sorto uno più grande di Giovanni il Battista; tuttavia il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui (Mt 11,11)

    • schegge

    Il giogo

    • 12-12-2012

    Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi. (Mt 11,28-29)

    • schegge

    La pecora perduta

    • 11-12-2012

    Se un uomo ha cento pecore e ne smarrisce una, non lascerà forse le novantanove sui monti, per andare in cerca di quella perduta? Mt 18,12