«Si parla di una “lobby gay”, ed è vero, c’è». Lo avrebbe detto papa Francesco lo scorso 6 giugno durante un incontro privato con i Superiori delle Congregazioni religiose latino-americane e caraibiche. Noi della Nuova Bussola Quotidiana abbiamo trattato ampiamente dell'argomento.

    • DENUNCIA

    «Lobby gay nella Chiesa». Lo dice anche il Papa

    • 12-06-2013

    Papa Francesco lo avrebbe affermato in un incontro privato con dei religiosi latinoamericani. Ma la lobby gay va ben oltre l'esistenza di un gruppo di preti e vescovi che fanno carriera proteggendosi a vicenda: c'è in ballo il tentativo di cambiare la dottrina della Chiesa.

    • FAMIGLIA

    Partito Omosessualista Clericale

    • 23-04-2013

    L'arcivescovo Marini interviene a favore delle unioni gay ("ma non siano chiamate matrimonio"). Non è estemporaneo, questo è un pensiero che sta prendendo piede nella Chiesa. Come dimostrano le recenti affermazioni di monsignor Paglia e del quotidiano Avvenire.

    • EDITORIALE

    Il peccato è grave, la giustificazione molto peggio

    • 04-03-2013

    Il cardinale O'Brien ha ammesso la propria condotta sessuale inappropriata. Una ferita per la Chiesa, ma a scandalizzare deve essere soprattutto il tentativo di giustificare il peccato, che è quanto sta accadendo nella Chiesa a proposito di omosessualità.

    • INTERVISTA

    «Nella Chiesa è in atto un golpe omosessualista»

    • 14-01-2013

    Don Ariel Levi di Gualdo, autore di un saggio che denuncia una lobby gay in Vaticano, spiega origini e strategie di chi promuove e protegge l'omosessualità nella Chiesa: «Vogliono la sua distruzione dall'interno. È la prima volta nella storia che accade».

    -Il nemico dentro, di R. Cascioli

    • EDITORIALE

    Intervenire con decisione

    • 20-12-2012

    Non deve scandalizzare il fatto che anche preti e vescovi siano peccatori, ma il fatto che si cerchi di trasformare il peccato in dottrina. E' per questo che l'«omoeresia» è una questione da affrontare con chiarezza e determinazione: a rischio ci sono le future generazioni di sacerdoti.

    • INTERVISTA

    «Una lobby gay condiziona la Chiesa»

    • 20-12-2012

    Parla don Dariusz Oko, autore di un articolo-denuncia che ha fatto discutere mezza Europa: l'omoeresia è un tentativo di sovvertire l'insegnamento della Chiesa in materia di sessualità. - Intervenire con decisione, di R. Cascioli