• SCHEGGE DI VANGELO

Le vie di mezzo non esistono

Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello (Mt 12, 50)

In quel tempo, mentre Gesù parlava ancora alla folla, ecco, sua madre e i suoi fratelli stavano fuori e cercavano di parlargli. Qualcuno gli disse: «Ecco, tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e cercano di parlarti». Ed egli, rispondendo a chi gli parlava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Poi, tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello, sorella e madre». (Mt 12,46-50)

La vicinanza a Gesù non dipende dalla parentela o dalla cittadinanza bensì dalla volontà di ascoltare il Suo insegnamento e metterlo in pratica. Ogni generazione e soprattutto ogni persona deve scegliere se seguire Dio oppure dimenticarsi del Salvatore: le vie di mezzo, quando si parla della volontà di Dio non esistono, ricordiamocelo bene!