• SCHEGGE DI VANGELO

La prima cosa da chiedere

Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome (Lc 11, 2)

Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione». (Lc 11, 1-4)

La preghiera che Gesù insegna ai suoi discepoli inizia con una richiesta: la santificazione del nome del Padre. Quand’è che Dio è santificato? Quando noi, suoi figli, lasciamo trasparire nonostante i nostri limiti umani, l'azione di Salvezza che Dio mette a disposizione degli uomini. Gesù stesso renderà per primo attuale tale santificazione del Padre attraverso il Suo Sacrificio, liberamente accettato nella notte del Getsemani per la nostra salvezza. Ed è solo grazie a Gesù che sarà per noi possibile l’impossibile, ossia il perdono dei nostri nemici e la fedeltà nella prova della tentazione. Benediciamo sempre Dio per l’inestimabile dono della santa Messa che attualizza per noi il sacrificio della croce. E ringraziamo il Padre della Presenza di Gesù nell’Eucarestia.