• Documentario

In Kenya vietato il film gay "I am Samuel"

Il Film Classification Board del Kenya (KFCB) , un organo che vigila sul contenuto di film, documentary, cartoni animati, etc, ha vietato la proiezione del documentario "I am Samuel" che racconta le vicende di due amanti gay.

In una dichiarazione su Twitter, il capo del consiglio del KFCB, Christopher Wambua, ha affermato che il documentario "propaga valori che sono in dissonanza con la nostra costituzione, cultura, valori e norme. Promuovendo deliberatamente il matrimonio tra persone dello stesso sesso in Kenya, il film viola palesemente l'articolo 165 del codice penale che mette fuori legge l'omosessualità".

Ha poi aggiunto: “Peggio ancora, la produzione sta umiliando il cristianesimo poiché due uomini gay nel film pretendono di condurre un matrimonio religioso invocando il nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".