• SCHEGGE DI VANGELO

Fino alla fine del mondo

Ma voi restate in città, finché non siate rivestiti di potenza dall'alto (Lc 24, 49)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Così sta scritto: il Cristo patirà e risorgerà dai morti il terzo giorno, e nel suo nome saranno predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni. Ed ecco, io mando su di voi colui che il Padre mio ha promesso; ma voi restate in città, finché non siate rivestiti di potenza dall'alto». Poi li condusse fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e veniva portato su, in cielo. Ed essi si prostrarono davanti a lui; poi tornarono a Gerusalemme con grande gioia e stavano sempre nel tempio lodando Dio. (Lc 24,46-53)

I discepoli adorano Gesù mentre ascende al cielo. Poi ritornano a Gerusalemme con grande gioia per quello che avevano sperimentato. La partenza di Gesù non lascia nella tristezza e nel rimpianto, perché i discepoli avvertono che la presenza, la compagnia di Cristo, non verrà meno fino alla fine del mondo. E tu senti questa presenza di Gesù nella tua vita?

Dona Ora