• Battute involontarie

Una festa rimandata

Negli Stati Uniti c’è l’usanza secondo la quale una mamma che aspetta un bambino organizza una festa quando conosce il sesso del nascituro. Il comico Trevor Noah, commentando seriamente questa usanza, ha affermato: «Celebrare i genitali di un bambino sta diventando molto obsoleto...  Certe feste si dovrebbero fare solo quando il bambino è abbastanza grande per poter scegliere il sesso che preferisce».

Battuta involontaria che però fa ben comprendere che anche i comici, invece di deridere il politicamente corretto, si sono ad esso allineati.