Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santi martiri messicani a cura di Ermes Dovico

IL DOCUMENTO

Uccideremo Archie, ma "delicatamente"

Ore contate per Archie Battersbee: la sentenza di morte del giudice Hayden verrà eseguita alle 14:00, contro il parere dei genitori. Le concessioni all'affetto della famiglia rendono ancora più agghiacciante il protocollo ospedaliero evidenziando l'ipocrisia di una società che uccide i più deboli in nome della "dignità". Di seguito la traduzione integrale.

Vita e bioetica 01_08_2022

A: Hollie Dance e Paul Battersbee
genitori di Archie Battersbee

30 luglio 2022

Cari Hollie e Paul
Desideriamo confermarvi che la sospensione di tutti i trattamenti di Archie, come ordinato dal signor giudice Hayden il 15 luglio 2022, avrà luogo alle 14:00 di lunedì 1° agosto 2022 nella sua stanza dell’Unità di Terapia Intensiva Pediatrica. Ne abbiamo parlato brevemente con Hollie la sera del 29 luglio 2022.
Comprendiamo che ogni discussione sulla sospensione dei trattamenti di Archie è molto difficile e dolorosa. Tuttavia, vogliamo garantire che voi e la vostra famiglia sarete coinvolti il più possibile secondo i vostri desideri.

Il nostro programma per lunedì è:

1) Lunedì mattina vorremmo parlare con entrambi (preferibilmente insieme) di come avverrà la procedura di sospensione. Lo scopo della procedura è preservare la dignità di Archie e di sostenervi come famiglia durante l’operazione.

2) Speriamo che ogni famiglia che vorrete possa visitare Archie questo weekend prima della prevista sospensione dei trattamenti. Questo permetterà anche un tempo per lo svolgimento di riti religiosi o altre cerimonie. Ci sono stati forniti i nomi di coloro che hanno accettato di venire in visita e intendiamo agevolare ciò nel corso del weekend (30 e 31 agosto [luglio, ndr] 2022).

3) La sospensione dei trattamenti avverrà nell’attuale stanza di Archie con minimo personale. Durante la sospensione stessa permetteremo la presenza soltanto dei familiari più stretti, cioè fratelli e genitori. Questo gruppo dovrà essere concordato prima dell’inizio della procedura, pertanto vi preghiamo di fornirci una lista dei membri più stretti della famiglia che saranno presenti durante la procedura stessa.

4) Voi e chiunque altro familiare potrete giacere con Archie sul suo letto o tenerlo tra le braccia, se concretamente sarà possibile.

5) Voi e i vostri familiari potreste volere l’assistenza della cappellania dell’ospedale, cosa che vi faciliteremo se necessario.

6) Puntiamo a rimuovere tutti i monitoraggi al mattino della sospensione per permettere alla famiglia di concentrarsi su Archie.

7) Alle 14:00 del 1° agosto tutte le infusioni fluide e medicazioni, compresa la vasopressina, saranno fermate. Le sonde per la nutrizione potranno continuare se la famiglia lo desidera.

8) Il tubo endotracheale sarà tolto delicatamente nell’arco di diversi secondi da un membro della squadra di specialisti (consultant team), affinché cessi il supporto respiratorio del ventilatore. Non sarà fornito ossigeno supplementare dopo la rimozione del tubo endotracheale.

9) Daremo a voi e alla vostra famiglia la possibilità di stare con Archie al termine dei sostegni vitali, con la presenza frequente di un membro dello staff che offrirà cure di supporto.

10) Il momento della morte di Archie sarà soltanto confermato da un medico, dopo che sia trascorso un certo tempo durante il quale la famiglia potrà rimanere insieme indisturbata nella sua privacy.

11) Il tempo necessario perché il cuore cessi di battere è spesso questione di minuti, ma in alcuni casi può prolungarsi. Un medico esaminerà regolarmente Archie per confermare che il cuore ha smesso di battere, ma considerando le esigenze della famiglia la sua non sarà un’intrusione eccessiva in un momento così difficile.

12) Una volta che Archie sarà morto lo laveremo, o vi aiuteremo a farlo, se lo desidererete. Fateci sapere se vorrete vestirlo con uno specifico abbigliamento. Se vorrete, potremo prendere le impronte delle mani e dei piedi o delle ciocche di capelli prima o dopo la sospensione. Vi offriamo una scatola dei ricordi e disponiamo di opuscoli informativi con indicazioni sul ruolo del medico legale, la preparazione del certificato di morte e gli adempimenti funebri.

13) Trascorso un tempo adeguato, il corpo di Archie sarà trasferito nell’obitorio dove la famiglia potrà ancora vegliarlo in accordo con il personale mortuario.

14) L’assistenza e il sostegno per il lutto sono forniti alla famiglia attraverso la PCCU [Paediatric Critical Care Unit] oppure attraverso l’hospice locale o il medico di famiglia.

15) È prassi consueta richiedere il parere del medico legale prima di redigere un certificato di morte. Il medico legale potrebbe domandare ulteriori informazioni sugli esami e il trattamento di Archie e noi siamo obbligati a condividere tutte le informazioni richieste. Il medico legale potrebbe voler parlare con voi, pertanto su sua richiesta forniremo i vostri contatti. Vi informiamo inoltre che in certi casi il medico legale potrebbe richiedere un esame post-mortem, dopo aver parlato con la famiglia.

16) Ogni decesso infantile è soggetto a indagine indipendente nell'ambito del processo di revisione delle morti infantili previsto dalla legge, in questo caso sotto la supervisione del team dell’Essex, dove voi risiedete. Il team vi sosterrà in tutto il processo e potrà aiutarvi direttamente con tutte le informazioni di cui avrete bisogno.

Speriamo di incontrarvi ancora personalmente lunedì (1° agosto alle 10:00) per parlarne ulteriormente.
Cordiali saluti.