• IL DOCUMENTARIO

    Cristiani in Iraq: l'Isis ci invase così, ma non abiurammo

    Il documentario "Guardiani della Fede" ricostruisce quanto avvenuto dal 10 giugno del 2014 attraverso i testimoni diretti della persecuzione. Perché raccontare tutto questo? Perché portare la pellicola nei cinema? I cristiani intervistati mostrano una fede che risveglia il desiderio di radicalità e di comunione con la Chiesa dei martiri. 

    • IRAQ

    Assassinati altri cristiani: "Colpita l'intera nazione"

    Il 25 febbraio un gruppo di uomini ha assassinato un giovane cristiano sposato con 2 figli. La sera dell’8 marzo un medico, la moglie e la suocera sono stati uccisi. Diverse personalità religiose e laiche hanno espresso solidarietà alla comunità cristiana. Il presidente del parlamento ha detto che “prendere di mira i cristiani significa colpire l’unità nazionale”.

    • IRAQ

    Il dialogo interreligioso dove i cristiani sono martiri

    Il primate della Chiesa irachena, Louis Raphael Sako, ha parlato di “deriva spaventosa” dell’estremismo religioso in Iraq. L’obiettivo è creare un Consiglio formato da personalità religiose e laiche, chiedere al Parlamento una legge che punisca i discorsi religiosi estremisti e concentrarsi sulla ricostruzione del paese contrastando la visione settaria prevalsa.